PISTOIA-ABETONE: BOOM DI ISCRITTI PER LA 50KM.

Sale la febbre da ultramaratona. Già da qualche giorno il sito web della Pistoia-Abetone ha fatto registrare il sold-out per il traguardo “nobile” della trentottesima edizione della corsa podistica più attesa della stagione, in programma domenica 30 giugno: ottocento i pettorali rossi assegnati e una lunga lista d’attesa di atleti pronti a subentrare in caso di eventuali rinunce. Si tratta del record assoluto per quanto riguarda il traguardo dei 50km, un risultato che prima d’ora, pur sfiorandolo, non aveva mai raggiunto il tutto esaurito. Sono 273 invece i pettorali staccati finora per il traguardo dei 30km di San Marcello, per iscriversi c’è tempo fino a venerdì e non è escluso che si possa superare il tetto di 300 adesioni.

 

I TRAGUARDI NON COMPETITIVI. Porte sempre aperte naturalmente per tutti gli altri traguardi, che rappresentano la parte non competitiva della giornata. Altissima la partecipazione al Quarto Traguardo: saranno 400 i partecipanti ai tre chilometri più gioiosi della manifestazione, quelli che dal piazzale de Le Regine portano al piazzale delle Piramidi di Abetone. Merito soprattutto della Provincia di Pistoia, che ormai da 13 anni si impegna per coinvolgere un numero sempre maggiore di associazioni ed enti che si occupano delle persone meno fortunate. Domenica sarà soprattutto la loro festa, senza il sorriso di tutti questi ragazzi la Pistoia-Abetone non sarebbe più la stessa. Contando gli iscritti al traguardo di Le Piastre (14 km), alla prova di fitwalking (San Marcello-Abetone di 20km) ed alla traversata notturna di trekking organizzata dal Cai (Rifugio Portafranca-Abetone, 8 ore di cammino) è stata quindi superata quota 1600: a questo punto non resta che attendere la chiusura delle iscrizioni per sapere se sarà battuto il record dello scorso anno di 1692 partecipanti.
CONFERENZA STAMPA. La trentottesima edizione è stata presentata ieri mattina presso il palazzo del Comune di Pistoia. Erano presenti alla conferenza stampa l’assessore allo sport della Provincia di Pistoia Roberto Fabio Cappellini, l’assessore del Comune di Pistoia Mario Tuci, l’assessore allo sport del comune di San Marcello Luca Buonomini oltre al presidente del Comitato Organizzatore Franco Ballati ed una rappresentanza di molte delle realtà coinvolte nell’allestimento della più grande corsa podistica della provincia.
LA GARA. La Pistoia-Abetone 2013 è valida anche per il Campionato Nazionale Uisp Grand Fondo, per il Campionato Italiano di Ultramaratona in salita e Grand Prix Iuta, per il Campionato Nazionale Gran Fondo Donatori Avis ed è inserita nei circuiti Challenge Romagna/Toscana, Challenge Crudelia, Correre in Toscana e Classiche Toscane. Il ritrovo degli atleti è in programma domenica 30 giugno dalle ore 6.00, dopodiché i podisti si sposteranno da Piazza Duomo a Via Roma per la punzonatura e la partenza, fissata per le 7.30. Come di consueto, il tratto di strada da Ponte Calcaiola a Le Piastre sarà chiuso al traffico automobilistico fino alle 10.00.
EXPO E CONSEGNA PETTORALI. Una delle novità più rilevanti del 2013 è lo spostamento del quartier generale della gara nella zona dell’ex Breda (vedi mappa allegata): la consegna dei pettorali e il tradizionale Expo si svolgeranno nel complesso espositivo della “Cattedrale”. Nella stessa zona si trova la palestra dormitorio (Scuole “Einaudi”, Via Pacinotti), mentre il tradizionale convegno sulle ultramaratone si terrà presso la Biblioteca San Giorgio. La scelta, resa possibile dall’impegno del Comune di Pistoia che ha messo a disposizione il complesso della “Cattedrale”, è stata fatta per la grande disponibilità di parcheggi dell’area e la contestuale vicinanza dal centro città.
AMBIENTE. Nonostante l’impegno dei tanti volontari, non sempre è stato possibile recuperare tutte le spugne abbandonate lungo il percorso, per questo il comitato organizzatore ha deciso di inseririre una spugna nel pacco gara di ogni singolo podista, invitandolo a conservarla per tutta la durata della gara allo scopo di rispettare ancora di più l’ambiente che ospita la manifestazione.

CONVEGNO. A margine della Pistoia-Abetone, il Comune di Pistoia organizza il tradizionale convegno sulle ultramaratone con la collaborazione tecnica del training consultant Fulvio Massini. Quest’anno, come già accennato in precedenza, il convegno si terrà presso la Biblioteca San Giorgio. L’appuntamento è per sabato 29 alle ore 16: il tema è “Fra una ‘Ultra’ e l’altra – strategie di recupero”, interverranno il medico sportivo Luca Magni (“Il recupero muscolare”), il fisioterapista Enrico Paris (“L’importanza del kinesiotaping”) e Fulvio Massini (“Allenamento, alimentazione e integrazione”).

Lascia un commento

Freelifenergy
Periodizzazione dell’allenamento e gestione del periodo di off season, anche nell’alimentazione: ecco cosa devi sapere!
Lo sport è scienza con equipeenervit.com
I vantaggi della capillarizzazione nello sport
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video