SUONA IL PIANOFORTE E CORRE CON LE BROOKS: MAURIZIO BAGLINI SARA’ ALLA CORTINA DOBBIACO RUN

Come è noto, il pianista – uno degli interpreti più brillanti sulla scena internazionale – è un appassionato di atletica e di recente ha partecipato alla Maratona di Parigi (aprile 2012) e alla Pisa City Marathon (aprile 2013).
In un’ampia intervista pubblicata su “Sportweek” (suppl. “Gazzetta dello Sport”), Baglini aveva raccontato di essersi appassionato prima allo sport che alla musica: “A quattro anni ho iniziato a nuotare, a sette le prime gare, intanto avevo scoperto il pianoforte. A nove il mio primo concerto e le prime corse con papà”. Le sue giornate si dividono ancora oggi tra il pianoforte e gli allenamenti: “Studio al piano quattro o cinque ore al giorno. Mi alleno cinque volte la settimana e cerco di correre per almeno due ore. L’attività pianistica ha la priorità”.

Per la Cortina-Dobbiaco Run, impegnativa corsa podistica di 30km, Baglini indosserà le scarpe tecniche Adrenaline Gts: un nuovo modello dalle eccezionali prestazioni anti pronazione, realizzate da Brooks Running, azienda specializzata nel settore running (www.brooksrunning.it).
Il commento di Maurizio Baglini sulle Adrenaline Gts: “Per la prima volta ho avuto l’impressione che mi fossero state disegnate le scarpe attorno ai piedi durante un allenamento: il rodaggio è stato paradisiaco, i dolori vari sono spariti e soprattutto, non ho più i piccoli problemi di ecchimosi sulle unghie che con altri modelli avevo sempre e comunque, nonostante usassi un numero in più rispetto a quello delle scarpe in borghese. Sotto la pioggia, poi, mi sembra di avere i ramponi da neve: solidità sconvolgente e aderenza al top”.
La gara di domenica si inserisce in un’agenda fitta di concerti. La scorsa settimana Baglini era ospite della stagione musicale di Schloss Elmau, in Germania, e al Festival di Beauvais in Francia. A giugno il pianista si esibirà a Roma, Foligno e poi in Toscana per l’Amiata Piano Festival di cui è direttore artistico (il calendario aggiornato su www.mauriziobaglini.com).
RUN HAPPY…MAURIZIO!
CHI È MAURIZIO BAGLINI
Il pianista Maurizio Baglini è tra i musicisti più brillanti e apprezzati sulla scena internazionale. Nato a Pisa nel 1975 e vincitore a 24 anni del “World Music Piano Master” di Montecarlo, ha al suo attivo un’intensa carriera in Europa, America e Asia: oltre 1200 concerti come solista e 900 di musica da camera in sedi prestigiose come la Salle Gaveau di Parigi, la Cappella Paolina del Quirinale, la Victoria Hall di Ginevra o il Kennedy Center di Washington. Suona stabilmente anche in duo con la violoncellista Silvia Chiesa.
Il suo vasto repertorio spazia da Byrd alla musica contemporanea, con riferimenti importanti a Chopin, Liszt e Schumann. I suoi cd più recenti sono pubblicati da Decca: nel 2011 Rêves, con i capolavori per pianoforte solo di Liszt (premio “Année Liszt en France” dal comitato ufficiale per le celebrazioni dell’anno lisztiano); nel 2012 Cello Sonatas, in duo con Silvia Chiesa, con le Sonate per violoncello e pianoforte di Brahms e l’“Arpeggione” di Schubert; a novembre 2012 Carnaval, dedicato al repertorio per pianoforte solo di Schumann. I tre album hanno raccolto ampi consensi dalla critica nazionale e internazionale (Repubblica, Manifesto, Milano Finanza, Rai Radio3 Suite, Amadeus, Classic Voice, Giornale della Musica, Musica, Suonare News, American Record Guide, Cdclassico.com, Klassik.com, Radio Svizzera Italiana). 
E’ direttore artistico dell’Amiata Piano Festival (che ha ospitato, tra gli altri, Andrea Lucchesini, Massimo Quarta, Danilo Rea e Sir Peter Maxwell Davies), oltre che del nuovo progetto di lezioni-concerto presso Palazzo Reale a Pisa e del festival da camera francese “Les musiques de Montcaud”.  Dal 2012 insegna Pianoforte al Conservatorio “Luca Marenzio” di Brescia. A marzo 2013 è nominato consulente artistico per la danza e per la musica del Teatro Comunale “Verdi” di Pordenone.
Appassionato di atletica, si allena con regolarità: dopo aver partecipato nel 2012 alle Maratone di Parigi e di Pisa, si sta preparando per le Maratone di Berlino, Amsterdam e New York.
Maurizio Baglini suona un grancoda Fazioli.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Black Friday: occasione strepitosa Venicemarathon!
IO corro e MyMARATHON, i progetti running a misura di donna
Firenze Marathon con oltre 10mila al via. Tutte le info
Abbigliamento Accessori Calzature
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli