IN MILLE SBARCANO ALL’IDROSCALO DI MILANO PER LA PRIMA TAPPA ITALIANA DI WARRIOR DASH

Le previsioni meteo incerte non hanno scoraggiato i guerrieri che sono accorsi in gran numero alla prima edizione italiana di Warrior Dash, registrando un incredibile successo: più di mille i partecipanti che ieri, domenica 19 maggio si sono cimentati in una sfida inconsueta, impegnativa ed eccitante al Parco Idroscalo di Milano.
Runner e atleti di tutti i livelli hanno gareggiato sul percorso di 7,3 km superando i 12 ostacoli posti lungo il tracciato: barricate da scavalcare, taniche da trasportare, salti, funi sulle quali arrampicarsi, passaggi sotto le reti, nel fango e su gomme. Salti sul posto, esercizi, piegamenti e diverse prove a tempo sono stati proposti i partecipanti come alternativa agli ostacoli più impegnativi.

Lo spirito goliardico dell’evento è stato enfatizzato dai più stravaganti travestimenti che hanno colorato l’Idroscalo: vichinghi, sommozzatori, zombie, militari, marinai, scozzesi e ballerine.
Il divertimento ha accompagnato anche le famiglie e i più piccoli. Lo staff de L’Orma ha intrattenuto i bambini in un mini villaggio nel quale sono state proposte diverse attività e giochi: laboratori manuali, percussioni, attività artistico-creative e truccabimbi. Un mini-percorso per i piccoli guerrieri che hanno potuto dimostrare le loro abilità motorie superando 5 ostacoli: salto della barricata, tiro della fune, corsa con i sacchi, salto della corda e superamento raggi laser.
Main sponsor della manifestazione è Vibram®, leader nella progettazione e nella produzione di suole di gomma ad alte prestazioni, inventore di Vibram FiveFingers® e da sempre in prima linea nel sostegno a eventi innovativi espressione dello spirito outdoor contemporaneo.
Lo staff di Radio Number One ha contribuito a “dare la carica” gli atleti durante tutta la giornata con musica e animazione nella zona del villaggio sponsor, in veste di media partner dell’evento insieme a Running Magazine.
“Mi ha fatto davvero piacere conoscere da vicino questo tipo di competizione – ha detto Samuel Pizzetti olimpionico di nuoto e testimonial della tappa milanese di Warrior Dash -. E’ un modo sicuramente originale di mettersi alla prova. Non è un caso che uno degli slogan della manifestazione spinge a risvegliare il guerriero che c’è in ciascuno di noi.”.
Warrior Dash ringrazia tutti i partecipanti e i partner, che con il loro entusiasmo hanno contribuito alla perfetta riuscita dell’evento e da l’appuntamento per le prossime tappe in programma a Riccione il 6 Ottobre e a Torino il 1° dicembre.
L’elenco dei partecipanti che hanno tagliato il traguardo è disponibile sul sito Warrior Dash!
Per maggiori informazioni:
www.warriordash.it
www.facebook.com/WarriorDashItalia
www.youtube.com/WarriorDashItalia

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Risultati: il grande week end di running firmato TDS
Timing Data Service presenta la sua due giorni di running: 25-26 novembre
Federica Dal Rì conquista il tricolore e l’Agsm Veronamarathon
Abbigliamento Accessori Calzature
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli