TUMI 10″19 SOTTO LA PIOGGIA A GAVARDO



Buon debutto stagionale del velocista vicentino Michael Tumi che alla prima gara outdoor dopo la brillante stagione indoor culminata con il record italiano di 6”51 e il bronzo agli Europei Indoor di Goteborg sui 60 metri ha stabilito il record personale sui 100 metri di 16 centesimi di secondo correndo in 10”19 a Gavardo in una giornata di pioggia. Buona gara di FabOra l’obiettivo dell’allievo dell’allievo di Umberto Pegoraro è il minimo A per i Campionati del Mondo di Mosca fissato a 10”15. Il suo prossimo appuntamento sarà il Golden Gala di Roma nei 100 metri stellari con Usain Bolt e Justin Gatlin.
di Diego Sampaolo

Tumi ha corso la prima frazione della staffetta 4×100 dell’Italia composta anche da Jacques Riparelli, Davide Manenti e Fabio Cerutti. Il quartetto azzurro si è imposto in 39”45 davanti alla formazione juniores (Isolano, Bilotti, pettenati e Desalu) che ha tagliato il traguardo in 40”33. La 4×100 femminile con Marta Maffioletti, Martina Giovanetti,Jessica Paoletti, Ilenia Draisci ha tagliato il traguardo in 46”02.  

Bene anche Davide Manenti che avvincina il suo personale correndo i 200 metriin 20″85. Margerita Magnani  si é imposta nei 3000 metri in 9’01″44

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
RUN4ME Lierac: partecipa anche tu agli allenamenti indoor
Treviso Marathon, i master in gara per i titoli tricolori
Sabato 24 febbraio e 3 marzo: a lezione di corsa in montagna con Mino Passoni
Abbigliamento Accessori Calzature
Tutto sulle nuove adidas UltraBOOST e UltraBOOST X
Correre con il passeggino? Ora è ancora più facile
Da 1 a 21… Ecco la nuova Mizuno Wave Rider