ALESSANDRO TERRANOVA ED EMILY BULUKIN VINCONO LA GUARDA FIRENZE

Successo oltre ogni previsione l’edizione numero 41 della Guarda Firenze organizzata dalla Firenze Marathon col contributo dell’Atletica Firenze Marathon, con l’Alto Patronato del Ministero della Pubblica Istruzione e dell’assessorato all’educazione del Comune di Firenze. Sono stati quasi 3500 coloro che sono partiti stamattina da Piazza San Giovanni: esauriti i 1500 pettorali previsti per la competitiva di 10 chilometri e quasi 2000 sono stati coloro che hanno preso parte alla prova di 2 km dei ragazzi delle scuole. La pioggia che è caduta per pochi minuti poco prima del via non ha fermato l’entusiasmo dei presenti. La manifestazione è così tornata, superandoli, ai numeri di due anni fa, e sembra sia stata solo una parentesi, quindi, la flessione di partecipazione dello scorso anno.

Primo al traguardo sul percorso di 10 chilometri è stato Alessandro Terranova, portacolori dell’Atletica Castello ma che come sport principale corre nel triathlon. Per lui era la prima volta alla Guarda Firenze. Ha coperto il tracciato (che si è snodato attraverso il centro storico di Firenze per transitare sul viale dei Colli, toccare Piazzale Michelangelo e ritorno) in 34’01 (pochi secondi in più del tempo del vincitore dello scorso anno). Al secondo posto si è piazzato Gerardo Collini, portacolori della Toscana Atletica Caripl in 34’44”; terzo, come l’anno scorso, Andrea Franchini del Gs Maiano in 34’50” davanti al vigile urbano fiorentino portacolori del GS Il Fiorino, Alessio  Ranfagni, che era stato secondo lo scorso anno.

Tra le donne successo per Emily Bulukindelle Panche Castelquarto, svedese di origine ma ormai fiorentina a tutti gli effetti, col tempo di 40’26”. Seconda Caterina Deiana del Maiano in 42’27” e terza Fulvia Fallani (libera) che ha chiuso in 43’34”.

ALTRE CLASSIFICHE
Per quanto riguarda la Ginky Mini Rundi 2 chilometri riservata agli studenti ha vinto Elia Torre, classe 2000, della Pio X Artigianelli, davanti a Matteo Bandinelli (classe 2001) della Dino Compagni e Sebastian Elder (classe 2003) della International School of Florence. Tra le ragazze invece prima Veronica Pantoni (2001) della Matteotti davanti a Savanna Culpepper (del 2004) e Jasmine Elder (del 2001) anche loro della
Tra le ragazze prima Sara Napoli, 10 anni, della La Pira, davanti a Savannah Culpepper e a Jasmine Elder entrambe della International School of Florence.

Per quanto riguarda le scuole, prima per numero di iscritti la Villani, davanti alla San Piero Martire e alla Pio X Artigianelli.
Per quanto riguarda le società con maggior numero di iscritti primo posto per Maiano e Vab, poi la Runners Barberino e la Canottieri Firenze
Nella classifica delle palestre con più partecipanti è risultata prima la Firenze Marathon Welness, davanti alla Time Out e alla Palestra 01.

LE CURIOSITA’
Cristina Giachi
, assessore all’educazione e alle pari opportunità, ha dato il via alla Minirun e ha poi preso parte alle premiazioni. In corsa invece Eugenio Giani, delegato provinciale del Coni e presidente del Consiglio comunale, che ha coperto il tracciato in 1 ora e 6 minuti (col proposito l’anno prossimo) di scendere sotto l’ora).
Senza sbavature l’organizzazione della Firenze Marathon e dell’Atletica Firenze Marathon; prezioso il contributo della Polizia Municipale. A tutti i partecipanti, dopo la corsa, è stata regalata la coloratissima maglietta Asics disegnata dall’artista Silvia Serafini.
Erano presenti e si sono esibiti i Bandierai degli Uffizi; presenti anche i donatori di sangue della Fratres a lanciare il messaggio che da parte degli sportivi la donazione del sangue è particolarmente gradita. Lady Radio ha raccontato in diretta la corsa, il ristoro è stato a cura della Conad, l’Esercito e la Protezione Civile ha fatto da supporto, così come i giudici della Uisp e gli oltre 500 volontari lungo il percorso provenienti dalle varie associazioni da sempre vicine all’organizzazione della Firenze Marathon. Il riscaldamento pregara è stato indicato dal palco da Fulvio Massini, direttore tecnico della Firenze Marathon.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Giovedì 30 maggio nella cornice del Salone De’ Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze ci sarà la premiazione del concorso scolastico con l’assessore Giachi.
Prossimi appuntamenti col podismo organizzati da Firenze Marathon la Deejay ten del prossimo 26 maggio e la Notturna di San Giovanni del 22 giugno.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Risultati: il grande week end di running firmato TDS
Timing Data Service presenta la sua due giorni di running: 25-26 novembre
Federica Dal Rì conquista il tricolore e l’Agsm Veronamarathon
Abbigliamento Accessori Calzature
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli