VINCE ANCORA SUGUT ALLA MARATONA DI VIENNA


Gebrselassie alla Maratona di Vienna
(Foto Colombo/photorun.net)

Henry Sugut ha conquistato la terza vittoria della sua carriera alla maratona di Vienna in 2h08’19” dopo i successi del 2010 e del 2012. Il corridore keniota ha dominato la trentesima edizione battendo i connazionali Solomon Kiptoo (2h08’34”) e Geoffrey Ndungu (2h08’42”).
di Diego Sampaolo

Sugut ha peggiorato la prestazione cronometrica dell’anno scorso (2h06’58”) ma la gara si é svolta in una giornata soleggiata e calda.

Nella gara femminile si é imposta Flomena Cheyech in un buon 2h24’34, unico tempo sotto le 2h30’. Cheyech è emersa lo scorso 3 Marzo con la vittoria nella Mezza Maratona Roma-Ostia in 1h07’39”. Le etiopi Meskerem Assefa e Eyerusalem Kuma, favorite della vigilia, si sono classificate rispettivamente al secondo e al terzo posto in 2h31’18” e 2h32’24”.

Il grande Haile Gebrselassie ha vinto per la terza volta consecutiva nella sua carriera la mezza maratona OMV Champions Race organizzata parallelamente alla maratona. Il fuoriclasse etiope, che Giovedì prossimo festeggerà il suo quarantesimo compleanno, ha tagliato il traguardo in 61’14” con un vantaggio nettissimo sul keniota Hosea Kipkemboi (62’01”) e sull’etiope Mekuant Ayeneu (62’21”).

La Maratona di Vienna ha stabilito il record di iscritti con oltre 41000 partenti su tutte le distanze. Oltre 10000 podisti hanno preso parte alla maratona. 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
BOLGHERI RUN: UN’EDIZIONE DA TUTTO ESAURITO
Stelvio Marathon 2018, ultimi giorni per iscriversi a quota agevolata e correre su tracciati da favola
ORNA TRAIL, ISCRIZIONI AVANTI A PIENO RITMO
Abbigliamento Accessori Calzature
Tutto sulle nuove adidas UltraBOOST e UltraBOOST X
Correre con il passeggino? Ora è ancora più facile
Da 1 a 21… Ecco la nuova Mizuno Wave Rider