BOLT CORRE IN 14″42 SUI 150 A COPACABANA



Usain Bolt ha corso i 150 metri in 14”42 sulla pista montata sulla spiaggia di Copacabana in occasione del Meeting “”Mano Mano”, dove Bolt ha fatto il suo debutto stagionale sulle distanze più brevi dello sprinti dopo i due 400 metri e la staffetta 4×400 in Giamaica. Alla gara della freccia giamaicana hanno assistito circa 20000 spettatori
di Diego Sampaolo

Bolt ha mancato di sette centesimi di secondo la migliore prestazione mondiale (14”35) stabilita su una pista allestita tre anni fa nel centro di Manchester.

Il fuoriclasse giamaicano ha  battuto Daniel Bailey di Antigua e Barbuda, secondo classificato in 14″88 e il brasiliano Bruno De Barros (14″91). .

“Ho corso la mia prima gara di sprint della stagione, Sono contento del mio debutto stagionale. Non vedo l’ora di correre in Brasile tra tre anni in occasione delle Olimpiadi di Rio de Janeiro”, ha detto Bolt. 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Federica Dal Rì conquista il tricolore e l’Agsm Veronamarathon
EKIRUN 2017 PER IL TERZO ANNO IL SOL LEVANTE ILLUMINA MILANO
TUTTE LE GARE FIRMATE TDS DI DOMENICA 19 NOVEMBRE
Abbigliamento Accessori Calzature
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli