BOLT CORRE IN 14″42 SUI 150 A COPACABANA



Usain Bolt ha corso i 150 metri in 14”42 sulla pista montata sulla spiaggia di Copacabana in occasione del Meeting “”Mano Mano”, dove Bolt ha fatto il suo debutto stagionale sulle distanze più brevi dello sprinti dopo i due 400 metri e la staffetta 4×400 in Giamaica. Alla gara della freccia giamaicana hanno assistito circa 20000 spettatori
di Diego Sampaolo

Bolt ha mancato di sette centesimi di secondo la migliore prestazione mondiale (14”35) stabilita su una pista allestita tre anni fa nel centro di Manchester.

Il fuoriclasse giamaicano ha  battuto Daniel Bailey di Antigua e Barbuda, secondo classificato in 14″88 e il brasiliano Bruno De Barros (14″91). .

“Ho corso la mia prima gara di sprint della stagione, Sono contento del mio debutto stagionale. Non vedo l’ora di correre in Brasile tra tre anni in occasione delle Olimpiadi di Rio de Janeiro”, ha detto Bolt. 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Sara Dossena contro tutti alla “stra”. L’Eden della corsa è a Livigno
Napoli running vuole te: Diventa volontario (e porta un amico)
Mondiali 100km, il ct Paolo Germanetto: “Niente donne e solo 5 uomini perchè…”
Abbigliamento Accessori Calzature
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
#pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni