BOLT CORRE I 150 SULLA SPIAGGIA DI COPACABANA

Usain Bolt disputerà il suo primo sprint della stagione su una pista montata sulla spiaggia di Copacabana a Rio de Janeiro in occasione del meeting “Mano a Mano”.
Bolt detiene la migliore prestazione mondiale sui 150 metri con il tempo di 14”35 realizzato a Manchester su una pista montata per l’occasione nel centro della città inglese nel 2009.
di Diego Sampaolo

“Sarà la mia prima gara di sprint della stagione dopo tre test sui 400 in Giamaica. Ho già avuto l’occasione di correre tre anni fa nel centro di Manchester. Il mio obiettivo non è battere il record. E’ una pista meravigliosa. La spiaggia è fantastica. Sarà affascinante correre accanto al mare. Del Brasile mi piacciono la spiaggia,il mare e le belle donne. Mi piacerebbe conoscere il calciatore Neymar”.
Bolt affronterà l’equadoriano Alex Quinonez, finalista alle Olimpiadi sui 200 metri e Daniel Bailey di Antigua e Barbuda.
La gara di Copacabana sarà un modo per avvicinare la popolazione brasiliana all’atletica in vista delle Olimpiadi di Rio de Janeiro del 2016.
Bolt gareggerà il 4 Maggio a Kingston sui 100 metri. Nella capitale é annunciato anche Yohan Blake che correrà i 200 metri. L’organizzatore del meeting di Kingston Don Quarrie ha annunciato la sfida sui 100 metri tra le ultime due campionesse olimpiche dei 200 metri Veronica Campbell Brown e Allyson Felix.
Bolt gareggerà sui 100 a George Town sulle Isole Caymane l’8 Maggio prima del debutto europeo al Golden Gala di Roma sui 100 il 6 Giugno e del primo 200 metri a Oslo il 13 Giugno. Ai Trials Giamaicani correrà i 100 metri visto che usufruirà della wild card come campione mondiale in carica per la rassegna iridata di Mosca. Bolt farà ritorno in Europa per la staffetta 4×100 a Ostrava e i 200 metri del meeting di Parigi il 6 Luglio. Dopo i Mondiali sarà presente a Bruxelles al Memorial Van Damme il 6 Settembre. Per quanto riguarda l’Anniversario delle Olimpiadi di Londra nello stadio delle sue imprese olimpiche in occasione della tappa londinese della Diamond League Ricky Simms non ha confermato ancora ufficialmente la  presenza del campione giamaicano ma ha detto che le trattative sono a buon punto. 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
EKIRUN 2017 PER IL TERZO ANNO IL SOL LEVANTE ILLUMINA MILANO
TUTTE LE GARE FIRMATE TDS DI DOMENICA 19 NOVEMBRE
PISAMARATHON: A 40 GIORNI, SUPERATA QUOTA 2000 ISCRITTI
Abbigliamento Accessori Calzature
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli