A CALDARO SI IMPONGONO I FAVORITI DELLA VIGILIA

Hannes Rungger e Monica Carlin vincono per il secondo anno di fila / 910 iscritti
L’ottava edizione della Mezza Maratona del Lago di Caldaro era un copione della settima: Hannes Rungger e Monica Carlin sono riusciti a confermarsi sul gradino più alto del podio. 910 podisti si sono iscritti per questa seconda tappa del circuito Top7. Nonostante una leggera pioggia, i tempi dei vincitori (1:08:46 e 1:25:03) erano solo leggermente più alti dell’anno scorso.

Sono state le previsioni meteo ad impedire agli organizzatori della Südtiroler Laufverein di superare quota 1000 iscritti. Ma anche con 910 e i complimenti da parte dei partecipanti per l’ottima organizzazione, il presidente Frieda Viertler poteva essere più che contenta. Le condizioni meteo poi così brutte non sono state, perché una leggera pioggia è arrivata solamente nelle seconda metà gara e con 12 gradi, la temperatura era ideale per correre. 
I favoriti della vigilia hanno rispettato poi i favori del pronostico. Hannes Rungger è partito forte per poi rallentare al secondo giro intorno al lago. È  comunque bastato per imporsi davanti a Georg Brunner. 1:08:46 il tempo del vincitore con il 40enne pusterese staccato di soli dieci secondi. Rudi Brunner, il vincitore nel 2011, è arrivato terzo con un ritardo di oltre due minuti. “Non sono del tutto contento – ha raccontato Rungger – ma per la prima Maratonina della stagione posso accontentarmi, anche se sono convinto che ho margini di miglioramento.”
Anche la gara femminile è stato un copione dell’edizione dell’anno scorso. È stata Edeltraud Thaler a chiudere il primo giro in testa, ma a tagliare il traguardo per prima è stata nuovamente Monica Carlin. La 42enne trentina è la prima volta che ha iscritto il suo nome per la seconda volta nell’albo d’oro. La Carlin ha impiegato 1:25:03, 25 secondi in meno della Thaler, mentre la terza classificata Petra Pircher ha accumulato un distacco di oltre due minuti. “Questa gara mi piace – ha dichiarato la Carlin a fine gara – Per me è un ottimo allenamento per capire il mio stato di forma. Sono felice di aver vinto di nuovo, anche se preferisco correre al caldo e non con tanta umidità.” 
Per quanto riguarda i copioni, non c’è due senza tre, perché anche Alex Stuffer è riuscito a ripetersi. Il 39enne ha vinto la gara panoramica sulla distanza di 10,55 km. E infine si sono confermati sul gradino più alto del podio nella categoria handbike anche Roland Ruepp e Claudia Schuler.
I risultati della 8a edizione della Mezza Maratona del lago di Caldaro:
Uomini:
1. Hannes Rungger (Sportler Team) 1:08.46
2. Georg Brunner (Lauffreunde Pustertal) 1:08.56
3. Rudi Brunner (SC Meran Forst) 1:11.09
4. Hermann Achmüller (ASV Jenesien) 1:11.19
5. Gianmarco Bazzoni (Athletic Club 96) 1:12.26
Donne:
1. Monica Carlin (GS Valsugana Trentino) 1:25.03
2. Edeltraud Thaler (Telmekom Team Südtirol) 1:25.28
3. Petra Pircher (Rennerclub Vinschgau) 1:27.06
4. Debora Aielli (La Michetta Milano) 1:28.23
5. Andrea Schweigkofler (SC Meran Forst) 1:28.41
Gara panoramica, uomini (10.550 m):
1. Alex Stuffer (LF Sarntal) 34:24
2. Sandy Ballis (Fassa) 35:58
3. Herbert Gross (Telmekom Team Südtirol) 36:54
Gara panoramica, donne (10.550 m)
1. Sabrina Sommavilla (Monti Pallidi) 41:12
2. Johanna von Dellemann (Südtiroler Laufverein) 41:36
3. Michaela Hafner (Südtiroler Laufverein) 41:51
Handbike:
Uomini: 1. Roland Ruepp
Donne: 1. Claudia Schuler
Tutte le gare rimanenti del circuito podistico Top7 2013:
28 aprile: 20. Mezza Maratona di primavera dell’Alto Adige Merano – Lagundo (Società organizzatrice: SC Meran; responsabile: Martin Sanin)
3 agosto: 14. Giro Lago di Resia (Società organizzatrice: Rennerclub Vinschgau; responsabile: Gerald Burger)
24 agosto: 15. 3/4 Mezza Maratona della Val Pusteria (Società organizzatrice: SSV Taufers; responsabili: Wilhelm Innerhofer e Hermann Achmüller)
22 settembre: 13. Soltn Maratonina in montagna (Società organizzatrice: SV Jenesien Soltnflitzer; responsabile: Sepp Runggalider)
27 ottobre: 20. Maratonina dei Tre Comuni (società organizzatrice: US Bronzolo; responsabile: Andrea Isoppo)

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Tutti i campioni italiani di maratona. Eccoli. E poi c’è lui…a 85 anni. The King Caponetto
Risultati: il grande week end di running firmato TDS
Timing Data Service presenta la sua due giorni di running: 25-26 novembre
Abbigliamento Accessori Calzature
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli