CONERO RUNNING: SI CORRE IL 28 APRILE A NUMANA


Partito il conto alla rovescia per la quarta edizione della mezza maratona, a sostegno dell’Ospedale Salesi
Confermate anche Mini Conero (4 km) e Conero TEN (10,8 km)

Torna il grande evento di primavera sulla Riviera del Conero, per la quarta volta consecutiva. E cresce l’attesa, perché manca poco più di un mese alla nuova edizione: l’appuntamento è per la mattina di domenica 28 aprile sul lungomare di Numana, in provincia di Ancona, che ospita partenza e arrivo della mezza maratona Conero Running.
La gara nel giro di pochi anni si è già affermata con successo nel panorama nazionale, con una formula ormai del tutto collaudata: a cominciare dal percorso scorrevole, immerso tra il litorale e il panorama dell’entroterra. Infatti il tratto centrale sfiora il santuario di Loreto, attraversando anche il territorio comunale di Porto Recanati e la verde campagna fra le province di Ancona e Macerata. Pienamente consolidata anche la collocazione nel calendario, all’inizio della bella stagione e quindi in un momento ideale, che ha offerto condizioni meteo favorevoli nelle precedenti occasioni. Non mancheranno comunque le tradizionali prove sulle distanze più corte, oltre ai 21,097 chilometri: chi non si sente pronto per affrontare la gara completa, però non vuole rinunciare al piacere di correre, avrà modo di cimentarsi nella Conero TEN, in cui si ricalca la parte di avvio e quella conclusiva della mezza maratona, interamente sulla costa, per un totale di 10,8 chilometri. Inoltre ognuno potrà essere protagonista nella Mini Conero: una corsa non competitiva di 4 chilometri aperta a tutti, in grado di unire le famiglie e i più piccoli, in programma sempre sul lungomare di Numana subito dopo il via della manifestazione agonistica, mentre verranno premiati i gruppi di almeno 10 persone.

Ad attendere i podisti all’arrivo, ci sarà di nuovo il delfino Salesino, la mascotte nata da un concorso di disegno nelle scuole elementari e medie delle Marche. Prosegue così l’iniziativa benefica che accompagna la Conero Running fin dalla sua nascita, grazie alla quale tutti potranno correre per un buon motivo: anche quest’anno verrà devoluto un euro alla Fondazione dell’Ospedale Salesi Onlus di Ancona, a sostegno della struttura pediatrica, per ogni iscritto alla mezza maratona e alle non competitive (Conero TEN e Mini Conero). La raccolta ha sempre superato il tetto dei mille euro nelle passate edizioni (l’anno scorso furono 1028 euro), trovando impiego nel reparto di cardiochirurgia, all’interno del progetto “Ospedale senza dolore”, e successivamente per “La Casa di Sabrina”, che accoglie le famiglie dei bambini ricoverati in lunga degenza. Non solo, ma l’anno scorso si è svolta anche la lotteria “Corri per il Salesi”, in cui sono stati raccolti ben 2100 euro.

La Conero Running, gara nazionale Fidal, si svolge per iniziativa dell’Atletica Recanati, in collaborazione con il Comune di Numana e la Fondazione dell’Ospedale Salesi Onlus. Partner dell’evento sono la Regione Marche, le Province di Ancona e Macerata, i Comuni di Recanati, Loreto e Porto Recanati, il Coni Marche, il Panathlon Ancona, il Parco del Conero, l’Associazione Riviera del Conero, Kòmaros Servizi, Conero Roller, Forestalp e il Rotary Club Ancona 25-35.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Black Friday: occasione strepitosa Venicemarathon!
IO corro e MyMARATHON, i progetti running a misura di donna
Firenze Marathon con oltre 10mila al via. Tutte le info
Abbigliamento Accessori Calzature
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli