RITZENHIEN MIGLIOR AMERICANO ALLA NEW YORK HALF MARATHON. OTTIMO ESORDIO PER IL MILER LAGAT di STEFANO CUGUSI

Grandi prestazioni alla New York half Marathon di domenica 17 Marzo. Nella gara in cui Daniele Meucci chiude secondo, dietro solamente al kenyano Kipsang, portando il personale a 61’ 06”, che lo fanno balzare al sesto posto nelle liste all time italiane, si sono distinti due ottimi atleti americani.

Dathan Ritzenhein coglie un buon terzo posto sulla scia di Meucci, 61’10” per l’atleta del Colorado allenato da coach Salazar, un’ottima prestazione dopo la stagione di cross e buone prospettive per la stagione estiva 2013.
Non era tra le prime dieci posizioni ma il suo risultato è comunque ottimo e riecheggerà in questi giorni. Stiamo parlando di Bernard Lagat, 38 anni, plurimedagliato internazionale nei 1500 e 5000, tra cui un bronzo a Sidney 2000 e un argento ad Atene 2004, entrambi nel miglio metrico, ha esordito sulla distanza di mezza maratona, senza mai aver affrontato un 10000 in pista. Per lui un “normale” 62’33 dodicesima posizione per lui e soddisfazione per essere entrato nelle gare lunghe in punta di piedi.
Vedremo nel proseguo della stagione se Lagat intenderà dedicarsi nuovamente alla pista o insistere sulle distanze superiori ai 10000.
Stefano Cugusi

Lascia un commento

Freelifenergy
Utilizzare la menta per combattere il caldo e migliorare la performance
Come combattere il caldo e incrementare la prestazione negli sport di endurance
La Psicologia dello Sport e la teoria dei Marginal Gains
#pastaparty
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!
Come alimentarsi durante la preparazione ad un evento sportivo
Il video della Milano Marathon: riviviamo le emozioni in 1 minuto