COPPA EUROPA DI LANCI INVERNALI: VIZZONI SETTIMO AZZURRO DI SEMPRE

Nicola Vizzoni lancia
agli Europei di Helsinki
(Fonte Fidal(Colombo)
Nicola Vizzoni vestirà la maglia azzurra numero 56 della sua fantastica carriera nella quale ha vinto la medaglia d’argento olimpica a Sydney 2000 e quella europea a Barcellona 2010. Nella speciale classifica dei più presenti di sempre in maglia azzurra Vizzoni sale al settimo posto tra i campioni che hanno vestito più maglie della nazionale nella storia dell’atletica italiana.
di Diego Sampaolo

Il lanciatore versiliese di Marina di Pietrasanta guiderà la squadra azzurra alla Coppa Europea dei Lanci Invernali nella cittadina spagnola di Castellon. Con questa nuova presenza in maglia azzurra Vizzoni, fresco vincitore dell’ennesimo titolo nazionale  del martello nella recente rassegna italiana di lanci invernali a Lucca, guiderà la squadra italiana alla caccia del podio continentale, traguardo raggiunto nel 2011. Il suo avversario più accreditato sarà l’ungherese Krisztian Pars, che la scorsa estate si è laureato campione europeo e olimpico (con la misura di 80.59) dominando la stagione nella quale ha subito una sola sconfitta. L’ungherese ha realizzato una migliore misura stagionale di 78.32 che lo colloca al terzo posto nelle liste europee stagionali guidate dal bielorusso Yuri Shayunov con 78.99.
Il campione toscano non sarà l’unico azzurro di spicco della squadra italiana che potrà contare anche sull’importante apporto della padovana Chiara Rosa, terza agli Europei di Helsinki nel getto del peso all’aperto e quarta ai recentissimi Europei Indoor di Goteborg con 18.37. La veneta ritroverà la campionessa europea indoor tedesca Christina Schwanitz e la medaglia d’argento delle Olimpiadi di Londra e degli Europei Indoor di Goteborg in una delle gare più qualificate della rassegna di Castellon. Agli Europei di Goteborg la tedesca ha prevalso con 19.25 all’ultimo lancio a sua disposizione superando la Kolodko che guidava con 19.04.
Da seguire in chiave italiana anche Edoardo Albertazzi, fresco campione italiano del disco a livello assoluto e promesse con l’ottimo 61.55 dei Tricolori di Lanci Invernali di Lucca, e Daniele Secci, argento agli ultimi Europei Juniores di Tallin 2011 nel peso.  
La manifestazione europea in terra spagnola sarà ricca di stelle internazionali. Su tutti ci sarà la russa Tatyana Lysenko, campionessa mondiale a Daegu e medaglia d’oro olimpica a Londra con la misura di 78.18. La russa Lysenko, vincitrice al Campionato russo di Lanci Invernali con 74.07 del mese scorso, gareggerà contro la tedesca Kathrin Klaas, terza agli Europei di Helsinki. Nel disco la favorità sarà la tedesca Nadine Muller, vincitrice nel 2007 e nel 2011, vice campionessa mondiale nel 2011 e autrice di un primato personale di 68.89. Di ottimo livello anche la gara del giavellotto femminile tra la campionessa mondiale di Daegu Mariya Abakhumova (primato di 71.99 in occasione del successo in terra coreana), la campionessa europea di Helsinki Vera Rebryk (66.86 a Helsinki) e la tedesca Linda Stahl, bronzo agli Europei di Helsinki e alle Olimpiadi di Londra.
Sarà grande spettacolo anche nelle gare maschili. Torna in gara il veterano Virgilius Alekna, due volte campione olimpico a Sydney e a Atene che lo scorso anno annunciò un prematuro ritiro prima di ripensarci. Tra i favoriti del disco ci sarà anche il turco Olgundeniz, accreditato di un personale stagionale di 64.77 m e di un presonale di 67.56 stabilito la scorsa estate.
Nel peso maschile sarà in gara il tedesco Ralf Bartels, campione europeo outdoor nel 2006 e due volte campione continentale indoor nel 2009 e nel 2011 e due volte medaglia d’argento ai Mondiali all’aperto.
Il giavellotto dovrebbe parlare russo con il ventunenne argento europeo Valeriy Iordan (83.56 di personale ai Campionati russi di lanci invernali e 82.23 in occasione del secondo posto a Helsinki alle spalle del ceco Vezely) e Dmitriy Tarabin, che guida le liste europee dell’anno con 85.63, misura realizzata ai Campionati Russi di lanci invernali. Iordan gareggerà nella gara under 23.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Monte Rosa Walser Trail 2018. – Numeri e livello per un edizione sempre più internazionale
22 Settembre, nasce il Trieste Urban Trail
Convocati gli azzurri per i mondiali 100km. Però manca…
Abbigliamento Accessori Calzature
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
#pastaparty
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni
#Pastaparty con Davide Beccaro di Sziols, occhiali per l’outdoor con caratteristiche molto speciali