MAHUGE VINCE, PER GLI JUNIOR E’ BRONZO ITALIANO: NUOVA MEDAGLIA DELLA CENTOTORRI NEI CROSS

Si chiude con lo splendido bronzo degli Junior impreziosito dalla netta affermazione individuale di Lukas Mahuge la stagione dei cross dell’Atletica Cento Torri Pavia, di nuovo a medaglia dopo la clamorosa vittoria di 12 mesi fa. Nel percorso allestito all’interno dell’ippodromo di Rocca di Papa (Roma), la Cento Torri si conferma così nell’elite italiana della campestre,  mettendo il sigillo a una stagione straordinaria (ricordiamo solo la vittoria della Cinque Mulini dello stesso Mahuge e il quarto posto in Coppa Europa della squadra under 20) con l’ennesima medaglia.

A Rocca di Papa sulla distanza degli 8km Lukas Mahuge ha vinto in 25’53” imponendosi al termine di un’entusiasmante gara in rimonta su Samuele Dini dell’Atletica Livorno (25’55”) e su Italo Quazzola dell’Atletica Piemonte (26’08”). Il portacolori della CentoTorri ha corso una gara saggia, correndo nel gruppetto di testa per gran parte della gara. Mahuge è rimasto sulla scia di Dini, lasciandolo sfogare per poi cambiare decisamente marcia all’ultimo giro quando ha allungato fino a tagliare il traguardo a braccia alzate.Dopo la Cinque Mulini l’allievo di Giancarlo Ferrari si aggiudica così un’altra vittoria di prestigio: di origini tanzane, Mahuge vive da otto anni a Pontoglio (Brescia) ma dovrà attendere ancora qualche anno per poter vestire la maglia azzurra.
Buon risultato anche per Omar Guerniche, 14° in 27’23”, e per il coraggioso Stefano Chiavarino che nonostante l’influenza e i postumi di una settimana di febbre alta ha chiuso 36° in 28’21”. E sono arrivati rispettivamente 51° e 54° Marco Orfano e Luca Ferro (29’01” e 29’10”), in quando mezzofondisti più a loro agio su distanze più veloci ma capaci di difendersi molto bene anche sugli 8 km dell’ippodromo di Rocca di Papa.
Passando agli assoluti si sono difesi nei 4 km del cross corto Arian Shehi, Nicola Borlin, Simone Bergaglio e Roberto Buonasorte mentre è stata più sfortunata la squadra del cross lungo (10 km): i ritiri di Yassine Rachik e El Mehdi Maamari hanno infatti pesato molto sulla squadra, rendendo inutili anche i piazzamenti di Luca Boscani e Andrea Albanesi e togliendo la CentoTorri dalla classifica per società oltre che da quella combinata.
Si chiude così, con una conferma sul podio dei campionati Italiani di Società, l’intensa stagione crossistica dell’Atletica CentoTorri Pavia già proiettata all’imminente stagione all’aperto che si annuncia ricca di soddisfazioni.
Questi i risultati dei nostri atleti a Rocca di Papa:
Cross Junior – 8 km:
1. MAGUHE Lukas Manyika 25’53”
14. GUERNICHE Omar 27’23”
36. CHIAVARINO Stefano 28’21”
51. ORFANO Marco 29’01”
54. FERRO Luca 29’10”
Classifica a squadre Junior:
1. Atletica Lecco Colombo Costruzioni (33 punti)
2. ASD Bruni Pubblicità Atletica Vomano (44 punti)
3. Atletica Cento Torri Pavia (50 punti)
Cross Corto – 4 km:
144. SHESHI Arian 13’51”
166. BORLIN Nicola 14’04”
201. BERGAGLIO Simone 14’25”
236. BUONASORTE Roberto 15’04”
Cross Lungo – 10 km:
149. BOSCANI Luca 35’59”
152. ALBANESI Andrea  36’03”
Rit. RACHIK Yassine
Rit. MAAMARI El Mehdi               

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
EKIRUN 2017 PER IL TERZO ANNO IL SOL LEVANTE ILLUMINA MILANO
TUTTE LE GARE FIRMATE TDS DI DOMENICA 19 NOVEMBRE
PISAMARATHON: A 40 GIORNI, SUPERATA QUOTA 2000 ISCRITTI
Abbigliamento Accessori Calzature
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli