RECORDANDO 2013: TRIONFO DI DE CARO E KUZMINSKA

Francesco De Caro e Katarzyna Kuzminska vincono la quinta edizione di Recordando – 1° Memorial Fulvio Albanese, corsa di 10 chilometri organizzata dall’Asd Il Giro d’Italia Run presso il Parco Ruffini di Torino.

Una splendida giornata di sole ha fatto da cornice a una festosa domenica di sport, con i viali del parco letteralmente presi d’assalto dal lungo serpentone colorato dei corridori. Tra gli oltre cinquecento podisti al via, una nutrita schiera di allievi del Liceo C. Cavour di Torino, idealmente capitanata da Antonio Caporaso, ex allievo di Fulvio Albanese nonché ideatore del Memorial intitolato al suo ex professore di educazione fisica, grande uomo di sport scomparso prematuramente lo scorso novembre. “Si dice spesso che non ci siano più i ragazzi di una volta. È vero, diceva Fulvio: i ragazzi di oggi sono addirittura migliori – così la vedova Sara Albanese -. Quella di oggi è stata una bellissima dimostrazione di affetto. Gli ex allievi di Fulvio hanno corso con il cuore. Mio marito si sentiva il loro mastro di sport ma anche di vita, chiamato a traghettare i suoi ragazzi verso l’età adulta”.

La corsa è stata dominata fin dalle primissime battute da un terzetto composto da Bruno Santachiara (Runner Team 99), Andrea Bertuglia (Atletica Pinerolo) e Francesco De Caro (Indomita Torregrotta). Il trio di testa, lanciato sul piede di 3’10” al chilometro, ha imposto un ritmo forsennato alla gara, facendo subito la selezione. Intorno al quinto chilometro, forte di una condizione fisica superiore ai rivali, il messinese De Caro ha preso il comando delle operazioni chiudendo la sua fatica in 33’11”, non molto distante dal suo primato  personale di 32’46”. All’arrivo, visibilmente soddisfatto, De Caro ha esaltato il percorso molto bello e veloce ospitato da una location, la palestra a cielo aperto del Parco Ruffini, che non aveva ancora avuto modo di conoscere.
Lo sprint per il posto d’onore se lo è aggiudicato Santachiara, transitato sul traguardo 1’20” dopo il vincitore, con il tempo di 33’52’’. Al terzo posto Andrea Bertuglia, che ha fermato il cronometro dopo 33’59”, accusando un ritardo di 1’48”.
Una donna sola al comando della corsa rosa, la 37enne Katarzyna Kuzminska (Atletica Balangero), origini polacche ma residente a Mathi, già prima sul traguardo della maratona di Recordando 2012. Kuzminska, la grande favorita della vigilia, ha fatto gara a sé, chiudendo la sua fatica in 41’54”, distanziando di ben 2’41” Maria Grazia Navacchia (A.T.P. Torino), seconda in 44’35’, e di 3’24” Marialda Manzone (A.T.P. Torino), terza classificata con un tempo di 45’18”.
“Abbiamo onorato al meglio il ricordo di un grande uomo di sport come Fulvio Albanese – così Enzo Caporaso, presidente dell’Asd Il Giro d’Italia Run -. Il nostro nuovo gruppo di lavoro ha dato prova di maturità. La quinta edizione di Recordando è infatti andata per il meglio, per la gioia di tutti i partecipanti. Tra poco più di un mese, il 13 e 14 aprile 2013, i viali del Parco Ruffini si coloreranno di nuovo per la 24 ore di Torino, gara internazionale di endurance che quest’anno ospiterà il campionato italiano di specialità”. 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Federica Dal Rì conquista il tricolore e l’Agsm Veronamarathon
EKIRUN 2017 PER IL TERZO ANNO IL SOL LEVANTE ILLUMINA MILANO
TUTTE LE GARE FIRMATE TDS DI DOMENICA 19 NOVEMBRE
Abbigliamento Accessori Calzature
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli