CAMPIONATI ITALIANI MASTER DI CORSA CAMPESTRE 2013

Grande movimento al Parco di Monza per i Campionati Italiani Master di corsa campestre che hanno visto la partecipazione di oltre 1500 atleti. I prati circostanti la Cascina San Fedele sono stati il palcoscenico di uomini e donne over 35 che si sono cimentati su un percorso di 6 km i primi e di 4 le seconde.

Tra i premianti sono saliti sul palco il Commissario con delega allo sport della città di Monza, Silvano Appiani, il neoeletto Consigliere della FIDAL Nazionale, Oscar Campari, Prof. Grazia Vanni, Presidente del Comitato Regionale FIDAL, il Vicepresidente del Comitato Regionale Pierluigi Migliorini, oltre ai rappresentanti dei maggiori partner della manifestazione. Degna di nota la partecipazione alle premiazioni anche di Mick Woods, allenatore di grandi talenti britannici di corsa campestre, tra cui la medaglia d’oro ai Campionati Europei under 23 di cross 2011, Emma Pallant. Il tecnico inglese si è complimentato per l’organizzazione e ritiene il percorso gara perfettamente adatto ad ospitare gli Europei di cross.
Ad aprire le gare sono state le categorie femminili Master 50 +. Il titolo di campionessa italiana Master 50 2013 è stato assegnato a Graziella Venezia dell’A.S.D.G.S Roata Chiusani, mentre per le MF 55 il primo gradino del podio è andato a Francesca Barone degli Amatori Atletica Casorate.
Al primo posto per la categoria MF 60, Ivana D’Allarmi dell’Atletica Aviano che ha battuto di 6 minuti la campionessa uscente della Michetta, Annamaria Galbani. Stesso destino per la vincitrice degli Campionati Italiani 2012 per la categoria Master 65, Angela Pin (Atletica Aviano), che è stata superata quest’anno da Liviana Piccolo dell’Atletica Insieme New Foods VR.
In questa prima gara hanno corso anche le donne delle categorie Master 70 , vinta da Antonietta Motta dell’A.L.S. Cremella e Master 75, che ha visto al primo posto l’atleta classe 1938 dell’Atletica Aviano, Maria Cristina Fragiacomo.
Seconde a scendere in campo sono state le categorie femminili Master 35, 40 e 45, dove è stato registrato il miglior tempo sui 4 km di 15:01 minuti di Palma De Leo della G.S. Lammari (MF 35). Buoni risultati anche per le vincitrici della Master 40, Cinzia Zugnoni (G.S. C.S.I. Morbegno) e della Master 45, Christina Teissel (A.S.D. Suedtirol Team Club), che hanno entrambe terminato la gara in 15:13 minuti.
Alle 11:00 il via alle competizioni maschili che hanno visto un grande numero di partecipanti soprattutto nelle categorie Master 60 + e Master 45, entrambe con oltre 240 atleti sul percorso gara. Tra gli uomini ha gareggiato anche Carlo Villa dell’Atletica Carpenedolo che, con i suoi 83 anni, ha primeggiato non solo nella sua categoria, ma anche come atleta più anziano di questi Campionati Italiani Master 2013.
A vincere i Master  60 uomini è stato Michele Gallo dell’Atletica Valtenna. mentre nella categoria successiva (MM 65) il primo posto è stato assegnato a Dario Rappo della Masteratletica, che ha tagliato il traguardo 35 secondi prima del campione uscente Alessandro Belotti (Atletica Paratico). Gradino più alto del podio anche per Aldo Borghesi della categoria MM 70 (Azzurra Garbagnate) e Remo Andreolli dell’Atletica Cinisello, categoria MM 75.
Tra le successive categorie spiccano i nomi  di Pier Mariano Penone della Cambiaso Risso Running e di Fabio Terzoni del C.U.S Parma, vincitori dei MM 55 e MM 50. Si riconferma campione italiano dei Master 45 l’atleta della Cambiaso Risso Running Valerio Brignone, con un tempo di 19:43 minuti.
Ultimi a gareggiare e a chiudere in bellezza questa giornata podistica baciata da un sole primaverile, sono i più “giovani” delle categorie MM40, vinta da Maurizio Leone della Cosenza K42 e MM35, dove Ivan Di Mario della Polisportiva Molise, con i suoi 19:03 sui 6 km, è arrivato primo tra tutti gli uomini, oltre che nella sua categoria.
Assegnati anche i premi a squadre femminili e maschili, vinti rispettivamente dall’Atletica 75 Feaenza per il secondo anno consecutivo e dalla Cambiaso Risso Running Team per addirittura il terzo.
Risultati e classifiche saranno disponibili sul sito www.otc-srl.it e sul sito della FIDAL Nazionale www.fidal.it, mentre le foto della manifestazione si possono trovare sui siti www.podisti.nete www.andocorri.blogspot.it.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Black Friday: occasione strepitosa Venicemarathon!
IO corro e MyMARATHON, i progetti running a misura di donna
Firenze Marathon con oltre 10mila al via. Tutte le info
Abbigliamento Accessori Calzature
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli