PRESENTATO IL PROGETTO BROOKS VALSUSA TRAIL

Emozioni, allegria e molto altro ha regalato il primo di una serie d’incontri per arrivare a realizzare il “Progetto” Brooks Valsusa Trail..

“Il Valsusa Trail sarà un pretesto sportivo per creare un percorso permanente, contrassegnato da segnaletica; un percorso sportivo, culturale, naturalistico che si snoderà tra i comuni di Chiusa di San Michele, Sant’Ambrogio di Torino, Valgioie, Vaie sfiorando il comune di Sant’Antonino”


Un tracciato su due anelli da 8 Km e 23 Km dove poter Camminare, Correre e Pedalare immerso nella natura cogliendo i migliori scorci e percorrendo l’Antica Mulattiera che porta alla Sacra di San Michele, attraversando le borgate di Basinatto, Pian Pumè, Bennale, Folatone e Mura sul Sentiero dei Franchi, per poi ridiscendere verso l’abitato di Chiusa sui sentieri di Sacra Natura e Via Francigena.
L’ideatore e responsabile Gabriele Abate, atleta di livello internazionale, azzurro e Vice Campione Mondiale ed Europeo di Corsa in Montagna, spiega i suoi obbiettivi e sogni per realizzare in Valle di Susa un progetto che porti appassionati sulle sue montagne e sentieri dove giornalmente si allena, coinvolgendo il più possibile le persone a riavvicinarsi alla natura e lo sport. Per lui l’obbiettivo principale è realizzare e mantenere dei tracciati dove tutti possano vivere la natura e crescere con essa, per far ciò la cosa importante e creare un gruppo di persone che lavorino insieme…
Sicuramente un ottimo inizio per un progetto che rispecchia la filosofia di Brooks…Run Happy!


Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Black Friday: occasione strepitosa Venicemarathon!
IO corro e MyMARATHON, i progetti running a misura di donna
Firenze Marathon con oltre 10mila al via. Tutte le info
Abbigliamento Accessori Calzature
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli