LA CINQUE MULINI E IL CROSS PER TUTTI: UN SUCCESSO ANNUNCIATO

Obiettivo raggiunto ieri alla conferenza stampa di presentazione del CROSS PER TUTTI 2013: tanti i volti noti del giornalismo sportivo, dell’atletica praticata a livello agonistico e non, del mondo istituzionale e dei simpatici appassionati di corsa campestre che hanno ascoltato il variegato parterre de roi di relatori riuniti al Palazzo della Regione Lombardia a Milano per presentare la seconda edizione di questo circuito.

Unanime e caloroso il benvenuto riservato alla 81^ Cinque Mulini, terza tappa della manifestazione che entra quest’anno per la prima volta nel gruppo delle sette competizioni in programma, prendendo il posto della gara di Monza, sede dei Campionati Italiani Master di Corsa Campestre in calendario il prossimo 3 marzo.
La dottoressa Sabrina Fraccaroli, presidente del Comitato Provinciale Fidal Milano che coordina le forze in campo per la buona riuscita dell’evento con il dottor Piero Perego, fiduciario provinciale Fidal Milano, e il signor Felice Delaini, responsabile della società Euroatletica 2002, che quasi per gioco lo scorso anno si è inventato questa formula a circuito di corse campestri, hanno passato la parola al signor Giuseppe Gallo Stampino, presidente dell’Unione Sportiva San Vittore Olona 1906. Dal canto suo la società organizzatrice della Cinque Mulini, onorata per essere stata inserita nel circuito, ha messo volentieri la propria storicità ed esperienza al servizio degli organizzatori del Cross per Tutti: 145 società iscritte, 2198 atleti presenti e un totale di 6216 partecipazioni sono alcuni degli strabilianti numeri che hanno fatto grande la scorsa edizione.
Significativo l’intervento di Manlio Gasparotto, storica penna de La Gazzetta dello Sport, media partner del circuito, nonché runner di campestri: una perfetta sintesi di passione per lo sport e professionalità che ha già testato in prima persona i sentieri delle tappe in cartellone.
Fondamentale il sostegno della Regione Lombardia, presente nella figura dell’Assessore allo Sport e Giovani, dottor Filippo Grassia che ha ribadito l’importanza di iniziative come questa per avvicinare la gente all’attività fisica: tutti possono mettersi alla prova per valutare le proprie capacità e i propri limiti, cercando di essere ad ogni tappa sempre più performanti.
Impossibile infine non fare tesoro delle parole di tre carismatiche figure dello sport … e della musica.
Lucilla Andreucci, in passato grande atleta portabandiera dei colori azzurri, che prima di virare verso la maratona, si è messa alla prova proprio sulle corse campestri; Danilo Goffi, nato a Nerviano, terra di mezzo tra la Cinque Mulini e il Campaccio, che proprio sui prati di casa ha mosso i primi passi nell’atletica fino ad arrivare a vestire più volte la maglia della nazionale italiana; e Linus, deejay, comunicatore, sportivo … e chi più ne ha, più ne metta, che ha fatto dello sport in generale, e della corsa in particolare, un vero e proprio stile di vita.
Ricordiamo le tappe del Cross per Tutti 2013:
 13.01.2013: Paderno Dugnano, organizzato da Euroatletica 2002;
 20.01.2013: Seveso, a cura di Marathon Club Seveso;
 03.02.2013: Cinque Mulini, ad opera dell’Unione Sportiva San Vittore Olona 1906;
 10.02.2013: Cesano Maderno, gestito dall’Atletica Cesano;
 17.02.2013: Cinisello Balsamo, coordinato dall’Atletica Cinisello;
 24.02.2013: Lissone, curato dall’Atletica Team Brianza Lissone;
 10.03.2013: Cassano d’Adda, ideato e seguito dall’Atletica Cassano.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
SPORTWAY LAGO MAGGIORE MARATHON: ATTENZIONE AL CAMBIO QUOTA!
CMP TRAIL: SI CORRE L’8 OTTOBRE!
TAGLIA, RITIRA LA MEDAGLIA E FA FINTA DI NULLA: VI DICO PERCHE’ HO RAGIONE IO
Abbigliamento Accessori Calzature
ASICS LANCIA IL ‘SODDISFATTI O RIMBORSATI’
NUOVA COLLEZIONE MIZUNO PER IL TRAIL
LA TECNOLOGIA VIBRAM AI PIEDI DEL BIANCO