IL CROSS DI EDINBURGO:SCONTRO TRA LE GRANDI SCUOLE MONDIALI

Sui prati di edinburgo domani va in scena uno stellare Great Edinburgh cross che sarà costruito sulla formula dello scontro internazionale tra  Gran Bretagna Europa e Stati Uniti e come contorno avremo un maestoso cross corto donne con un cast assolutamente nobile come vuole Hoolyrood Park.

Cross corto che vedrà lo scontro tra due grandissime come Vivian Cheruyot e Meseret Defar entrambe plurititolate in pista e la keniana anche in corsa campestre.Distanza inconsueta per loro,abituate e maggior chilometraggio ma sapranno farsi valere contro avversarie come Genzebe Dibaba,Lineth Masai e l’inglese Lisa Dobriskey.
Il cross lungo invece,match internazionale come detto,vedrà tanti talenti da far venire i brividi al numero pubblico sempre presente ai piedi dell Arthur’s Seat (la prestigiosa collina nel centro città).
Negli junior sarà grande gara donne con l armata inglese capitanata dalla fortissima Emelia Gorecka (8.55 sui 3mila) già campionessa europea di cross 2011 e vicecampionessa in carica;con lei Annabel Mason campionessa europea di corsa in montagna e Jessica Judd assai temibile sulle distanze corte e vicinissima al muro dei 2′ sugli 800.
Tra gli uomini invece segnaliamo una gara equilibrata a nostro avviso con una buona compagine europea che si scontrerà con la rinnovata tradizione britannica nella corsa campestre.Un pensiero a parte merita il gruppo USA in questa distanza:atleti totalmente sconosciuti alla maggior parte ma che abbiamo visto di recente assoluti protagonisti sia nelle high school che al primo anno di NCAA.
La gara senior donne parlerà invece quasi sicuramente anglosassone con l’irlandese Britton che stamattina abbiamo visto assai determinata e concentrata e non paga dopo il bellissimo titolo europeo di Budapest e pronta al bis dello scorso anno.Contro di lei l’inglese Jess Coulson (campionessa europea under23 di cross) e le connazionali Steph Twell e Julia Bleasdale.
Con la Britton,per la squadra europea,ci sarà il podio di Budapest ovvero la portoghese Dulce Elia e l’olandese Herzog.
Assolutamente da non perdere infine il cross lungo maschile con la leggenda Lebid a condurre la squadra europea:a Bolzano abbiamo rivisto il vero Lebid..attenzione quindi!!!Con lui gli spagnoli Lamdassem e Castillejo e tanti atleti veramente forti.
Gli organizzatori,parlando della compagine americana senior ci hanno fatto notare come,seppur gente sconosciuta al grande pubblico,abbiano quasi tutti tempi intorno ai 13.30 sui 5k…non sottovalutiamoli quindi!!
Assai solida anche la squadra inglese con tanti giovani assai promettenti capitanati dal duo Vernon:a tutta per il risultato di squadra prima di tutto…come ci ha confermato proprio Steve Vernon.

Lo show sarà quindi garantito al Great Edinburgh Xc…teniamoci ben saldi!!!..la gara sarà trasmessa da bbc1 alle 13 e cercando sui motori di ricerca,potrete di certo trovare lo streaming per non perdervi un secondo di questo spettacolo.

Noi saremo in sala stampa e vi racconteremo nel più breve tempo possibile tutto quanto accade.
Alberto Stretti

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
SPORTWAY LAGO MAGGIORE MARATHON: ATTENZIONE AL CAMBIO QUOTA!
CMP TRAIL: SI CORRE L’8 OTTOBRE!
TAGLIA, RITIRA LA MEDAGLIA E FA FINTA DI NULLA: VI DICO PERCHE’ HO RAGIONE IO
Abbigliamento Accessori Calzature
ASICS LANCIA IL ‘SODDISFATTI O RIMBORSATI’
NUOVA COLLEZIONE MIZUNO PER IL TRAIL
LA TECNOLOGIA VIBRAM AI PIEDI DEL BIANCO