PRESENTATA OGGI LA 35° MARCIA DEL GIOCATTOLO

Associazione Straverona, con il patrocinio dell’Assessorato allo Sport del Comune di Verona, organizza il tradizionale appuntamento invernale dedicato alla corsa ed alla solidarietà, con partenza e arrivo in Piazza Bra. La Marcia del Giocattolo è infatti da sempre contraddistinta dal proprio fine benefico, una manifestazione che si propone di aiutare i bambini più sfortunati attraverso un evento podistico.

In questa edizione tutto il ricavato in denaro e i giocattoli nuovi che saranno donati dai partecipanti, verranno destinati ai bambini di Finale Emilia, il Comune tragicamente colpito dal terremoto lo scorso maggio. Partecipare alla Marcia del Giocattolo significa compiere un’azione pregevole e allo stesso tempo cimentare la solidarietà e la socializzazione attraverso una marcia che si inserisce perfettamente nel clima natalizio.

La manifestazione è stata presentata oggi in Sala Arazzi, con l’Ass.re allo Sport del Comune di Verona Marco Giorlo a fare gli onori di casa, con Gianni Gobbi e Massimo Moretto, rispettivamente Presidente e Vice Presidente di Associazione Straverona, ad illustrare i dettagli organizzativi.
L’appuntamento è per giovedì 8 dicembre 2012 con la 35° edizione della Marcia del Giocattolo, manifestazione podistica non competitiva a passo libero a scopo benefico, omologata FIASP, con partenza alle ore 9:00 da Piazza Bra. Due i percorsi possibili, uno di km 6 e uno di km 12, per correre tra le vie del centro storico di Verona e nelle colline circostanti, in un’atmosfera pre natalizia.
Possibilità di iscriversi presso le manifestazioni podistiche FIASP e U.M.V.,  e il giorno dell’evento (giovedì 8 dicembre) in Piazza Bra, sia per i gruppi sia per i singoli podisti. Quota d’iscrizione ad offerta libera, in denaro o giocattoli nuovi.
Dopo il successo dello scorso anno, anche in questa edizione i bambini potranno essere protagonisti grazie alla seconda “Marcia dei Bambini”, un percorso di 1 km pensato per i più piccoli, dai 3 ai 10 anni, con partenza (e arrivo) da sotto la stella di Piazza Bra alle ore 10:30. Un modo per avvicinare le nuove generazioni alla sana pratica sportiva scoprendo gli angoli più belli della città scaligera, e allo stesso tempo sensibilizzando i ragazzi al concetto di solidarietà.
Per tutti i bambini ci sarà un premio di partecipazione e una bella sorpresa… l’arrivo di Santa Lucia in Piazza Bra con l’asinello.
La Marcia del Bambino è inserita nel circuito “Straverona Junior”, una serie di tappe podistiche rivolte ai più piccoli che vedranno la prova finale all’interno della classica stracittadina veronese, il giorno precedente alla 31° Straverona.
Possibilità di iscriversi il giorno stesso in Piazza Bra, dalle ore 9:00, versando una quota di partecipazione di 1 Euro. Premi speciali per i gruppi di bambini iscritti.
A creare un’atmosfera di festa contribuirà anche il Coro Gospel, che posizionato sotto la tradizionale stella di Piazza Bra, allieterà la manifestazione con canti natalizi durante l’intera mattinata.
Main sponsordell’evento si conferma DESPAR NORDEST, che sostiene lo sport in tutte le sue forme come espressione della propria vicinanza al territorio. Un ringraziamento ai Fornitori Ufficiali, BAULI, che omaggerà i piccoli atleti della Marcia dei Bambini con un Pandoro in versione mignon, e AMIA che contribuisce a promuovere la manifestazione attraverso le proprie iniziative rivolte ai bambini. Un contributo importante viene dato anche dalla collaborazione con ADAMI EVENTI e le PASQUE VERONESI.
La Marcia del Giocattolo è un’occasione unica per stare insieme e camminare tutti in un’unica direzione: quella della solidarietà.
Per informazioni Tel. 335 5719550 o www.straverona.it

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
EKIRUN 2017 PER IL TERZO ANNO IL SOL LEVANTE ILLUMINA MILANO
TUTTE LE GARE FIRMATE TDS DI DOMENICA 19 NOVEMBRE
PISAMARATHON: A 40 GIORNI, SUPERATA QUOTA 2000 ISCRITTI
Abbigliamento Accessori Calzature
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli