LA 100 TORRI PAVIA E’ PRONTA PER LA COPPA EUROPA IN PARTENZA LA STAGIONE DEI CROSS, JUNIOR SUGLI SCUDI

Coppe e medaglie per lo scudetto italiano  nel cross a marzo 2012
(Foto di Giancarlo Colombo/Fidal)


È arrivato l’inverno ma non si ferma l’attività dell’Atletica Centotorri Pavia, impegnata con atleti di tutte le categorie in una delle specialità più dure e affascinanti dell’atletica, la corsa campestre. Tanto più che i portacolori della Cento Torri in questa stagione saranno impegnati su un palcoscenico di assoluto prestigio, la Coppa Europa di cross che si svolgerà il prossimo 3 febbraio sui prati di Castellon, Spagna.

Si tratta della massima rassegna continentale per club, un evento che vede sfidarsi le sessanta migliori squadre europee di tutte le categorie in quella che di fatto è una specie di Champions League della corsa campestre. Alla Coppa Europa possono partecipare infatti solo i campioni nazionali in carica e la squadra pavese si è guadagnata il pass grazie allo straordinario successo dello scorso  marzo a Correggio (RE), quando si è imposta ai campionati di società di cross diventando la prima squadra in Italia fra gli Junior.
Già delineata dal direttore sportivo Alberto Colli la selezione che volerà in Spagna e che sta già allenando duramente in previsione dei 6km di Castellon:
  • Lukas Manyike, vice campione italiano junior della 10km su strada e tra i migliori interpreti del mezzofondo.
  • Marco Orfano, tra i migliori in Lombardi nei 1500 e 300 metri.
  • Omar Gueniche, campione italiano della 10km su strada Allievi, specialista delle siepi e nuovo arrivo fra gli Junior.
  • Luca Ferro, vigevanese, una delle migliori promesse e ottimo interprete del mezzofondo veloce, anche lui all’esordio di categoria.
  • Presto al gruppo ai aggiungerà anche Stefano Chiavarino (in arrivo dal GS Chivassesi) valido mezzofondista allenato da Andrea Monti che avrà così l’opportunità di testarsi su un palcoscenico internazionale come quello di Castellon. 
Un mese dopo l’esperienza spagnola invece tutti gli atleti saranno impegnati nei campionati italiani di società di campestre che si svolgeranno il 10 marzo a Velletri. Qui la CentoTorri potrebbe essere presente con ben tre squadre: con allievi e Junior già qualificati, si attende ora la qualificazione della squadra assoluta (i campionati italiani individuali si terranno 10 febbraio a Macerata).
La partecipazione alla Coppa Europa è una conferma dell’eccellenza sportiva della Centotorri e un vanto se si pensa che le specialità del fondo e del mezzofondo sono tra le più difficili, per ovvie ragioni di fatica e  sacrificio, da proporre ai più giovani. Eppure proprio su queste distanze la compagine guidata da Franco Corona vanta una serie di affermazioni impressionante. Solo nell’ultima stagione sono finiti in bacheca l’oro dei 1500 e 5000 metri Junior, entrambi vinti da Yassine Rachik che si è aggiudicato anche lo scudetto di campestre. Dai  campionati italiani di 10km su strada è arrivato l’oro tra gli allievi, grazie a Omar Guerniche, e addirittura una doppietta oro-argento fra gli Junior con Yassine Rachik e Lukas Manyike, il primo anche campione italiano di mezza maratona. Insomma una messe di medaglie nazionali, espressione del gran lavoro della società pavese. Ora il salto di qualità della Coppa Europa, in cui siamo certi i ragazzi sapranno difendere alla grande i colori della Cento Torri e dell’Italia.

Anna Chiara Spigarolo
Cesare Monetti
UfficioStampa100Torri Pavia

Lascia un commento

Freelifenergy
Come dimagrire con la corsa: scopri i programmi di allenamento!
L’importanza dell’alimentazione e dell’integrazione post allenamento
Ferro con Vitamina C Matt: ridurre la stanchezza e l’affaticamento è facile come bere un bicchiere d’acqua
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video