PISAMARATHON: 30 NOVEMBRE CAMBIA LA TARIFFA

Isegreti del percorso
30 Novembre, cambio tariffa iscrizioni
Agevolazione Last Minute per emiliani e grossetani
(Pisa) – Si avvicina il prossimo 16 Dicembre data della PISAMARATHON. Per tutti i partecipanti, ma anche per tutti coloro che verranno a tifare gli amici ed i parenti vogliamo svelare i segreti del percorso, così come già pubblicato in questo mese di Novembre sul mensile Correre. Ma c’è un’altra importante novità per i gruppi podistici della zona emiliana e del grossetano. Ultimi giorni con la tariffa agevolata a 50,00 euro per correre l’ultima maratona prima che si avveri la profezia del popolo Maya…

IL PERCORSO della 14a PISA MARATHON
LA TORRE PENDENTE – La partenza e l’arrivo della Maratona di Pisa avviene dalla piazza dei Miracoli e già questo dovrebbe essere sufficiente per prendere in considerazione la possibilità di correrla. Rispetto all’edizione 2011, i primi 5 chilometri verranno cambiati per ampliare la partenza e quindi per accogliere al meglio la massa dei partecipanti. Lo start, infatti, non verrà più dato in via Santa Maria ma in via Bonanno Pisano, proprio all’altezza del Villaggio Maratona di piazza Manin. Quindi una razionalizzazione della parte iniziale visto il successo di partecipazione che fa registrare l’evento pisano. Dal 2011 il percorso è tutto sul territorio comunale di Pisa e va dal centro città fin verso il mare a Marina di Pisa e Tirrenia per poi tornare indietro. Per evitare un piccolo ingorgo iniziale che si era verificato in passato quest’anno la partenza avverrà dalla parte opposta della piazza, nella zona antistante la piazza Manin.  Ci sarà così a disposizione un largo e lungo rettilineo di 1,5 km prima di trovare la prima curva a sinistra che porta verso i lungarni con la strada che sale di soli 5 metri in circa 250.
LUNGARNI E RETTILINEO – Percorsi i caratteristici lungarni decantati nel loro splendore da Giacomo Leopardi, e superato il 5° chilometro, dove ci sarà l’unico tratto nel quale i podisti dovranno dividere la strada con gli automobilisti per circa 500 metri, inizia una lunghissimo tratto rettilineo di circa 15 km che porta verso la costa. Solo al 10° km c’è la seconda mini salita del percorso: un cavalcavia per superare l’autostrada. Nel periodo invernale il vento che potrebbe soffiare dal mare potrebbe rallentare la corsa dei maratoneti, ma ciò raramente crea davvero disagi grazie alla presenza di una fitta pineta che scherma le raffiche.
SUL MARE – Si giunge a Tirrenia sul mare dove gli atleti faranno un altro lungo rettilineo al termine del quale troveranno l’arco della mezza e poco dopo il giro di boa. Questa sarà l’unica vera e propria curva secca che potrà far perdere un paio di secondi a causa della necessità di invertire il senso di marcia di 180°. A questo punto altri 6 km in rettilineo da correre con il mare e le sue onde sul lato sinistro nell’abitato di Marina di Pisa.
IL VENTO CHE SPINGE – Si arriva quindi alla foce dell’Arno al 30° km e si percorre il viale D’Annunzio per 10 km tutti dritti; in caso di vento dal mare questo aiuterà i podisti nel momento più difficile della maratona. C’è un sottopasso, poi un ponte sul fiume da superare. Manca un km. Si intravede la sagoma della Torre di Pisa e si entra nella piazza dove tutti quelli che hanno corso la maratona di Pisa dicono di volare.
SE VUOI ISCRIVERTI …ATTENTO ALLA TARIFFA:
Si cambia al 30 NOVEMBRE – Alla PisaMarathon sarà possibile iscriversi fino al giorno 11 dicembre, ma attenzione alla data del 30 novembre perché vi sarà un cambio di tariffa come qui sotto descritto. Dunque meglio approfittare ed iscriversi in questi pochi giorni rimanente per godere della tariffa agevolata ad euro 50,00. CLICCA QUI PER ISCRIVERTI
§  50,00 euro + 10,00 di chip dal 16.10 al 30.11.2012
§  70,00 euro + 10,00 di chip dal 1.12 all’11.12.2012
ULTIMI GIORNI PER LA TARIFFA AL 50% – E’ già un successo, così a seguito delle numerose richieste provenienti sia dai maratoneti italiani che stranieri, il Comitato Organizzatore ha deciso di prorogare fino al 30 novembre la possibilità di iscriversi ad un costo speciale ridotto del 50% per tutti coloro che erano iscritti alla New York City Marathon e che poi per i noti fatti non hanno potuto prendere il via. Il messaggio è dunque forte e chiaro: “Pisa vi aspetta!”.
AGEVOLAZIONE PER GRUPPI SPORTIVI EMILIANI E GROSSETANI  – La PisaMarathon vicina alle persone in difficoltà da diverso tempo come i terremotati dell’Emilia ed gli alluvionati della zona di Grosseto ha deciso di “omaggiare” un’iscrizione ogni due proveniente da gruppi podistici che hanno sede in queste zone. Necessita in questo caso che il contatto con il comitato organizzatore sia direttamente effettuato da parte dei gruppi podistici in modo da avere una lista di scritti sulla quale applicare la promozione. Si precisa che l’iscrizione in omaggio non include la cauzione ed il noleggio del chip (10 euro). Per ogni informazione: segreteria@pisamarathon.it
ISCRIZIONI PISANINA HALF MARATHON– In questo caso le iscrizioni saranno aperte fino a lunedì 3 dicembre 2012 ad un costo di euro 30,00. CLICCA QUI PER ISCRIVERTI
LA PISAMARATHON
Evento sempre più internazionale la PisaMarathon domenica 16 dicembre 2012taglierà il traguardo delle 14 edizioni. Partenza da piazza Duomo alle ore 9.00 sia per la maratona da 42,195km sia per la Half Marathon da 21,097km, una delle poche maratone italiane con percorsi certificati da Aims (Associazione Internazionale delle maratone) e dalla Fidal (Federazione italiana di atletica leggera). Ci sarà spazio anche per i ‘non competitivi’, le famiglie e i bambini che parteciperanno alla 2a Happy Chrstmas Family Run da 2, 6 e 14km.
AREA EXPO – L’Area Expo della PisaMarathon, aperto da giovedì 13 dicembre ore 14 si svolgerà presso l’Aeroporto Internazionale Galilei di Pisa, una novità nelle maratone italiane, un chiaro ed importante messaggio di benvenuto a tutti i ‘runners’ italiani ed esteri che verranno a correre a Pisa il prossimo16 dicembre. Nell’Area Expo si svolgeranno tutte le operazioni del pre-gara: Distribuzione pettorali, dei chip, dei programmi e del pacco gara. Accrediti e pass per i media, gli  ospiti e gli addetti,  area informazioni, reception ed accoglienza ospitalità e convegni.
Per ogni info: Segreteria Iscrizioni: telefono 050.7916384 – segreteria@pisamarathon.it
Siamo così sul web: www.pisacitymarathon.com
Twitter: @pisamarathon
PROGRAMMA ORARIO
GIOVEDÌ, VENERDÌ E SABATO 13-14-15 DICEMBRE
(PISA, AEROPORTO – ENTRATA CHECK-IN ‘B’)
Ore 9,00 – 20,00 (giovedì 14.00 – 20,00) – apertura Pisa Airport Sport Expo. Distribuzione pettorali, chip, programmi e pacco gara. Accrediti e pass per stampa, ospiti ed addetti. Area Informazioni, reception ed ospitalità. Programma e convegni.
DOMENICA 16 DICEMBRE
Ore 6,00 – apertura Tendone Piazza Manin per ultime distribuzioni pettorali, chip ed ultimi pacchi gara (servizio a pagamento).
Ore 6.30 – apertura spogliatoi Palazzetto dello Sport e Campo Scuola CONI (parcheggio auto). Chiusura spogliatoi e docce ore 16.00.
Ore 7,00 – inizio servizio trenino navetta dal Palazzetto dello Sport al Villaggio maratona di Piazza Manin (fine servizio ore 16.00).
Ore 8,30 – termine consegna bagagli ed ingabbiamento area partenza.
Ore 9,00 – Partenza Maratona e MezzaMaratona
A seguire le Stracittadina (2nd Happy Christmas Family Run)
Ore 10,00 – Arrivo primi Mezza Maratona
Ore 10,30 – Inizio Premiazioni Mezza Maratona
Ore 10.30 – Ri-apertura spogliatoi e docce e servizio navetta del trenino che trasporterà gli atleti da Piazza Manin (dopo l’arrivo) al Palazzetto dello Sport (per le docce e recupero auto) e viceversa.
Ore 11,10 (circa) – Arrivo primi maratoneti.
Ore 11.30 – Inizio Premiazioni Maratona e campionati collaterali.
Ore 15.30 – Scadenza tempo limite delle 6 ore e 30 minuti chiusura manifestazione.
Ore 16.00 – Chiusura spogliatoi e docce Palazzetto dello Sport.

Lascia un commento

Freelifenergy
Carbo load: tra verità e leggenda
Marco Zanchi e Franco Zanotti: Team Freelifenergy per la Monza-Montevecchia EcoTrail
KARBO GEL è la novità di Freelifenergy
#pastaparty
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!
Come alimentarsi durante la preparazione ad un evento sportivo
Il video della Milano Marathon: riviviamo le emozioni in 1 minuto