OLIOLIVA RUN: VINCONO DE NARD E FERRARA

È stata una straordinaria festa di sport, valorizzazione dei prodotti tipici e di solidarietà. La giornata condita da tanto sole ha fatto da contrappeso al condimento dell’olio ligure appena franto, a cui era dedicata questa tre giorni imperiese. L’idea di questa 10km agonistica, a cui si è aggiunta la Happy Family Run non competitiva di 5km, è da ricondurre al vulcanico general manager dell’evento, William Stua, presidente del Club Marathon Imperia.

I numeri dei patecipanti gli hanno dato ragione, visto che i podisti che hanno invaso il suggestivo tracciato sono stati ben 600 (400 per la 10km, 200 per la 5km). “Una partecipazione – afferma Stua – che ci onora enormemente e ci sprona a fare sempre meglio.


Il gemellaggio siglato con “La corsa di Natale” che si terrà il prossimo 16 dicembre nel Principato di Monaco, ci ha permesso di avere una consistente presenza di runner francesi”. Sul piano prettamente agonistico, è stata una gara significativa con la presenza di diversi atleti azzurri. Alla fine dei tre giri la prova maschile se la è aggiudicata il veterano e specialista del cross, Gabriele De Nard che, dopo aver corso nel gruppo di testa per tutta la gara, assieme al collega Daniele Caimmi e l’amico Denis Curzi, negli ultimi 250mt. del rettilineo finale, ha allungato e avuto la meglio su Curzi e Caimmi, rispettivamente secondo e terzo. 
Quarto posto per un buon Giovanni Gualdi. La gara femminile è stata condotta in testa sin da subito e fino al 9° km dalla portacolori dell’esercito, Fatna Maraoui che, purtroppo, a causa di una contrattura è stata costretta a fermarsi, dando la possibilità ad Ornella Ferrara di recuperare lo svantaggio ed involarsi verso la vittoria, proprio nella città dove vive.

Per visionare il servizio fotografico e le classifiche, visitate il sito ufficiale www.imperiacorre.it 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Sara Dossena contro tutti alla “stra”. L’Eden della corsa è a Livigno
Napoli running vuole te: Diventa volontario (e porta un amico)
Mondiali 100km, il ct Paolo Germanetto: “Niente donne e solo 5 uomini perchè…”
Abbigliamento Accessori Calzature
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
#pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni