PARTE LA STAGIONE DEL CROSS

 
La stagione 2011/2012 dei Cross Permit della IAAF scatta Domenica 11 Novembre nella località spagnola di Acapuerca. Il circuito delle corse campestri toccherà anche l’Italia con le due classicissime dell’inverno dell’atletica italiana, il 56° Campaccio di San Giorgio su Legnano (6 Gennaio) e e l’81^ edizione della  Cinque Mulini di San Vittore Olona (3 Febbraio).
di Diego Sampaolo

Il circuito, che attraverserà tre continenti (Europa, Africa e Asia) si concluderà il 24 Febbraio 2013 con la trentacinquesima edizione del Cross Almond Blossom a Albufeira in Portogallo passando per leprestigione tappe di Soria (18 Novembre) Bruxelles (23 Dicembre),Edimburgo (5 Gennaio), Antrim vicino a Belfast (12 Gennaio), Santiponce nella periferia di Siviglia (20 Gennaio). Due saranno le tappe fuori dall’Europa: Chiba che festeggerà la 48^ edizione (10 Febbraio) e Nairobi (16 Febbraio).

La stagione del cross culminerà con i Campionati del Mondo nella cittadina polacca di Bydszgosz il prossimo 24 Marzo e le tappe del circuito IAAF saranno un test molto importante per tanti campioni in vista della rassegna iridata.

La corsa campestre è la più semplice delle attività sportive. Anche i paesi più poveri possono emergere in questa specialità che non richiede grandi risorse finanziarie per avere successo ma semplicemente passione e determinazione. Tutti i mezzofondisti e fondisti,, dagli specialisti dei 1500 ai maratoneti, useranno la campestre come test per valutare la loro preparazione in vista della stagione estiva che culminerà nel 2013 con i Campionati del Mondo di Mosca dal 10 al 18 Agosto.  

Lascia un commento

Freelifenergy
Carbo load: tra verità e leggenda
Marco Zanchi e Franco Zanotti: Team Freelifenergy per la Monza-Montevecchia EcoTrail
KARBO GEL è la novità di Freelifenergy
#pastaparty
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!
Come alimentarsi durante la preparazione ad un evento sportivo
Il video della Milano Marathon: riviviamo le emozioni in 1 minuto