CONTINUA L’AVVENTURA DELLA MONTEFORTIANA ALLA MARATONA DI NEW YORK, RINNOVATO IL GEMELLAGGIO

Da 23 anni il Gruppo Valdalpone De Megni porta avanti la collaborazione con la spettacolare NYC marathon. Domenica al via anche 30 rappresentanti della Montefortiana.
Domenica 4 novembre partirà la tradizionale maratona di New York e come da 23 anni a questa parte, allo start ci sarà anche una nutrita rappresentanza di maratoneti del Gruppo Valdalpone De Megni, a onorare il ventennale gemellaggio con la Montefortiana. Una collaborazione di prestigio per la manifestazione podistica di Monteforte D’Alpone, che si conferma ogni anno un appuntamento di riferimento per i runners di tutta Italia, con più di 20 mila partecipanti.

Quando il cannone a Fort Wadsworth darà il via ai circa 40 mila atleti, ad affrontare il micidiale percorso di 26.2 miglia attraverso i 5 quartieri della Big Apple ci saranno anche 30 podisti del Gruppo Sportivo Valdalpone De Megni, decisi ad arrivare al traguardo come hanno sempre fatto in oltre due decenni di partecipazione. Il 4 novembre prossimo ci sarà quindi come da tradizione anche una rappresentanza della Montefortiana, a disputare la maratona di New York attraverso il suggestivo Giovanni Da Verrazzano Bridge passando poi da Brooklyn, Queens, Bronx e Manhattan, per tagliare il traguardo a Central Park.
Il Gruppo Sportivo Valdalpone De Megni, con il Presidente Giovanni Pressi ed il Segretario della fondazione Gianluigi Pasetto (che ininterrottamente da 23 anni accompagna la Montefortiana in questa avventura americana), assieme a Cantina di Monteforte d’Alpone e l’agenzia viaggi Born To Run di Reggio Emilia, in occasione della 43esima maratona di New York organizzano anche un ricevimento per celebrare questo gemellaggio che si rinnova. La presentazione è in programma venerdì 2 novembre, alle ore 12:00, presso la Trattoria “Dopo Teatro” di New York. Il momento sarà particolarmente propizio per brindare al grande avvenimento sportivo con il Soave, pregiato vino delle terre veronesi. In tale occasione sarà presentata anche la 38esima Montefortiana Turà, alla presenza di illustre personalità del mondo sportivo tra cui il Campione Olimpico di Atene 2004 Stefano Baldini e il corrispondente rai Gerardo Greco, premiato al Grappolo d’oro Clivus 2011.
Quella in programma il 20 gennaio 2013 a Monteforte d’Alpone è una gara che negli ultimi anni è riuscita a richiamare una forte partecipazione di atleti internazionali, e se la Grande Mela sfoggia i suoi oltre 40 mila maratoneti, nel suo piccolo Monteforte ne conta 20 mila con altrettanto orgoglio. 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Monte Rosa Walser Trail 2018. – Numeri e livello per un edizione sempre più internazionale
22 Settembre, nasce il Trieste Urban Trail
Convocati gli azzurri per i mondiali 100km. Però manca…
Abbigliamento Accessori Calzature
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
#pastaparty
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni
#Pastaparty con Davide Beccaro di Sziols, occhiali per l’outdoor con caratteristiche molto speciali