E’ RECORD MONDIALE A CARPI

In totale sono risultati 1.006 gli atleti che hanno completato la maratona d’Italia, che quest’anno assegnava anche i titoli nazionali master. Tutte combattute più del solito, pertanto, le gare degli “age group”. Tra le tante performance, spicca quella dell’ottantunenne Antoniono Caponetto, che con 3:46’53”, oltre a vincere il titolo italiano di categoria, ha stabilito la miglior prestazione mondiale 2012 di un ultraottantenne. Il carpigiano, che nel 2011, a Reggio Emilia, ottenne il record europeo M80 con 3:46’01”, in aprile di quest’anno, a Seregno, aveva conquistato il titolo mondiale della sua categoria sui 100 km.

Lascia un commento

Freelifenergy
Utilizzare la menta per combattere il caldo e migliorare la performance
Come combattere il caldo e incrementare la prestazione negli sport di endurance
La Psicologia dello Sport e la teoria dei Marginal Gains
#pastaparty
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!
Come alimentarsi durante la preparazione ad un evento sportivo
Il video della Milano Marathon: riviviamo le emozioni in 1 minuto