DOMENICA LA 10° CORRIPAVIA: UN GRAN COMPLEANNO

(Pavia) – Manca davvero poco alla decima edizione della Corripavia Half Marathon in programma alle 9.30 di domenica 7 ottobre 2012 organizzata come consueto dall’Atletica 100 Torri in collaborazione con Paviathletics nell’ambito dell’Associazione Corripavia.


Un’edizione speciale che esalta ancora di più il prestigioso traguardo dei 10 anni consecutivi di svolgimento e di successi; un progetto che ormai è definito PAVIA IN MARATONA (vedi locandina allegata). Si inizierà già sabato sera alle 21.15 in Piazza della Vittoria con il concerto dei ‘Fio dla nebia’, si proseguirà poi domenica mattina con la Corripavia e ancora nel pomeriggio con la 43aCanoe Marathon Vigevano-Pavia ed il 2° Trofeo Zanzadrago Ticino Marathon 2012.
Per festeggiare al meglio questo decennale la Corripavia ha voluto fare uno speciale regalo alle migliaia di partecipanti: ha coniato appositamente una medaglia(vedi foto) che verrà consegnata sia a tutti i partecipanti Finisherdella mezzamaratona competitiva che degli 11km della non competitiva. Ricordiamo inoltre che il pacco gara comprenderà anche un pacco prodotti della Riso Scotti.
Medaglia ricordo anche per tutti i partecipanti alla Family & Happy Meal Run e al Trofeo Minicorripavia Scuole, manifestazioni collaterali con sempre maggior riscontro. Migliaia di persone che potranno vivere la città per una volta in maniera serena e spensierata perché per tutte le gare è prevista la chiusura totale del traffico lungo tutto il percorso che andrà a toccare i punti più belli di Pavia, dal centro storico fino al Ticino e al Naviglio.
LA CORRIPAVIA HALF MARATHON
Al via con il pettorale n. 1 il vincitore dell’anno scorso, il pavese Tommaso Vaccina. A sfidarlo Alberto Mosca, biellese, specialista della corsa in montagna e già vincitore in luglio della Biella-Oropa e della Armeno-Mottarone cronoscalata da 12,5km. Corre per la Orecchiella Garfagnana. Altro sfidante il milanese Dario Rognoni, portacolori dell’Atletica da Paura, vincitore dell’ultima Mezza di Monza e in squadra con Vaccina a giugno nella mitica Monza Resegone. Nella gara femminile occhi su Simona Viola già sul podio  un anno fa e sulla ‘maratoneta’ di casa Loretta Giarda, portacolori dell’Atletica 100 Torri, unica pavese nel 2011 ad essere scesa sotto le 3h in maratona (Padova 2h56’28”).
LA CURIOSITA’: IN GARA ANCHE FRANCESCO ARONE
Se ce la fa lui, ce la possono fare davvero in tanti. Se lui va fino in fondo ai 21,097km con gioia e determinazione, non vedo perché noi non possiamo farcela. Il ‘lui’ in questione è Francesco Arone, 36enne torinese che in carriera ha corso 28 maratone e 24 half marathon. Tutto normale direte voi…invece no. Perché Francesco Arone le ha corse tutte rigorosamente a piedi nudi. Ma tutte queste gare non gli sono bastate. Ha corso anche una ultra-maratona da 100km che è valso il record del mondo omologato e certificato Guninnes World Records. Quel che conta per Francesco Arone è correre a piedi nudi. Che non è semplice perché deve tenere sempre la vista bassa, facendo attenzione a vetri, pietre, chiodi, ai tratti di sterrato, a buche, a qualsiasi imprevisto. A volte gli è successo a distanza di giorni di togliere  ad esempio piccoli vetri dai suoi piedi. Domenica a Pavia dunque quando lo troverete in partenza non stupitevi, lui va forte così: Questi i suoi record: Ultramarathon 100km: 11h24’33”, Maratona: 3h15’33” e Half Marathon: 1h28’02”.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Il 17 dicembre corri con Timing Data Service
E’ tutto pronto per l’11° Allenamento di Natale
Road to Reggio Emilia: i top runner al via della maratona
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre