RECORD PROVINCIALE PER AGNES TSCHURTSCHENTHALER

Nella foto, Agnes Tschurtschenthaler
 (Foto: Fidal/Markus Kaserer)
Nemmeno Agnes Tschurtschenthaler stessa avrebbe pensato ad un risultato di questo valore. Nella sua seconda Maratonina in carriera, la 30enne di Sesto Pusteria ha coperto la distanza di 21.1 km a Udine in 1:12:55. Con questo crono ha tolto il record provinciale a Renate Rungger.  Nella gara vinta dalla keniana Rono, la Tschurtschenthaler è stata la migliore delle azzurre in quarta posizione. 

Nella sua seconda maratonina in carriera, Agnes Tschurtschenthaler ha ottenuto un risultato che non avrebbe mai immaginato. Ai 10 km è transitata dopo 34:55 minuti in settima posizione. Sulla seconda metà gara, l’altoatesina in forza alla Forestale a riuscita ad aumentare il ritmo sorpassando prima la etiope Sweve, poi la bielorussa Dubovskaya e per ultima nella lotta per la miglior posizione di un’italiana, anche Fatna Maraoui. “Ha raggiunto Fatna a sei chilometri dal traguardo. Dopo 2 km assieme sono riuscita a staccarmi – racconta la Tschurtschenthaler. “Per me è stata una gara perfetta. Non c’è proprio niente da recriminare. Avevo sperato di correre un tempo da 1:13, ma ad un tempo da 1:12 sinceramente non ci credevo. Il record provinciale poi è stata la ciliegina sulla torta di una giornata perfetta.” Il record precedente apparteneva a Renate Rungger. La 33enne di Sarentino aveva corso la distanza di 21.1 km nel 2007 proprio a Udine in 1:13:10. Per la Tschurtschenthaler termina qui la stagione. Cercherà di curarsi da diversi acciacchi, soprattutto da un’infiammazione ai tendini d’Achille che l’hanno costretta di rinunciare per gran lunga della stagione ad allenamenti in pista.
Risultati, donne:
1. Georgina Rono (Kenia) 1:07:58
2. Tsgereda Ayale Girma (Etiopia) 1:11:31
3. Alemayeu Hirut Gebremikaiel (Etiopia) 1:12:31
4. Agnes Tschurtschenthaler (Italia, Forestale) 1:12:55
5. Fatna Maraoui (Italia) 1:14:09
FONTE FIDAL

Lascia un commento

Freelifenergy
Ferro con Vitamina C Matt: ridurre la stanchezza e l’affaticamento è facile come bere un bicchiere d’acqua
Il recupero e la regola delle 4 R
Utilizzare la menta per combattere il caldo e migliorare la performance
#pastaparty
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!