MARCIALONGA, APPELLO PER I RUNNERS DOMENICA ANCHE L’IRIDATA MONICA CARLIN

10.a Marcialonga Running al via domenica nelle Valli di Fiemme e Fassa (TN)
Quasi 1.500 i runners da 18 nazioni iscritti ad oggi
Tra i confermati anche l’iridata Monica Carlin e la vincitrice 2011 Eliana Patelli
La gara è valida come Campionato del Mondo medici ed odontoiatri

Mancano ormai pochi giorni alla Marcialonga Running, che domenica 2 settembre richiamerà a Moena (TN) per la sua decima edizione un parterre cosmopolita di runners da 18 nazioni.

La ricorrenza dei due lustri è un’occasione importante da festeggiare, ed ecco che per celebrare questo traguardo tornerà nelle valli di Fiemme e Fassa anche l’iridata Monica Carlin, atleta trentina che vanta un ricco palmarès personale, tra cui spiccano l’oro mondiale a squadre sui 100 km nel 2006 e le tante medaglie mondiali ed europee individuali. Essendo abituata alle lunghe distanze, la Marcialonga Running è traguardo assolutamente alla sua portata, quest’anno l’obiettivo sarà quello del tris dopo le due vittorie nel 2006 e nel 2007, cui si aggiunge anche il terzo posto del 2009. A contenderle il successo, tuttavia, ci penserà la bergamasca Eliana Patelli, di nuovo all’attacco della Marcialonga Running dopo la vittoria dello scorso settembre.

Nel frattempo gli iscritti continuano a lievitare, ad oggi sono quasi 1.500 in arrivo da Austria, Bolivia, Brasile, Danimarca, Germania, Lettonia, Norvegia, Polonia, Repubblica Ceca, Russia, San Marino, Slovenia, Stati Uniti, Svezia, Svizzera, Ucraina e Venezuela, oltre chiaramente all’Italia.
L’internazionalità è una costante delle gare Marcialonga, la Marcialonga Running è anche “mondiale” in senso stretto visto che dal 2005 è valida come prova unica del Campionato del Mondo di corsa lunga distanza per laureati in medicina e odontoiatria.

Nella folta schiera di appassionati al via domenica mattina (ore 9.30), ci sono diversi nomi da tenere d’occhio tra cui quelli del maratoneta bergamasco Giovanni Gualdi, di Massimo Leonardi, ultimo italiano a firmare l’albo d’oro maschile nel 2009, della due volte vincitrice Marinella Curreli, del portacolori della Nazionale ceca di mountain running Pavel Brydl, dell’altoatesino Hermann Achmüller e del giovane maratoneta Giancarlo Simion.

A questi si aggiungono i due protagonisti della Combinata Punto3 Craft, la somma dei tempi della Marcialonga di sci, di ciclismo e della Marcialonga Running, ovvero i due trentini Bruno Debertolis ed Arianna Mazzel, che dovranno fare il possibile per mantenere la leadership del circuito. Lo stesso discorso vale anche per il terzetto composto da Moreno Giacomelli, Jarno Varesco e Renzo Corradini, in testa alla classifica a squadre della Combinata Punto3 Craft con il tempo di 5h28’41’’.

Vincere la Combinata Punto3 Craft significa anche un ricco montepremi, per i vincitori sono in palio iscrizione e viaggio alla Vasaloppet svedese del 2013, ma ci sono anche uno skipass settimanale offerto dal Consorzio Impianti a Fune Fiemme Obereggen per il secondo classificato e, per il terzo, un abbonamento agli eventi del Campionato del Mondo di Sci Nordico 2013 offerto da Nordic Ski Fiemme.
Ad affrontare il percorso da Moena a Cavalese con le scarpette ai piedi ci saranno domenica anche degli sportivi tipicamente “invernali”, come i fondisti Veronica De Martin Pinter, Ivan Debertolis, il ceco Jakoubek e, tra i confermati degli ultimi giorni, Fulvio Scola.

Domenica la Marcialonga Running festeggerà anche i suoi 50 senatori, ovvero coloro che hanno corso tutte le nove edizioni disputate finora, e nel corso della 10.a edizione non poteva che esserci una ricorrenza del numero 10. Il comitato organizzatore presieduto da Alfredo Weiss ha indetto un premio particolare per il 10° senatore che transiterà al 10° km del percorso, cioè 10 kg di pasta offerti da Pasta Felicetti.

Quest’anno è prevista una leggera variazione al classico percorso di 25,5 km. A Stalimen, alla periferia di Predazzo, non si transiterà più come in passato sul ponte Latemar ma ci sarà invece una piccola deviazione che allungherà leggermente la distanza, per una lunghezza complessiva di 25,615 km.
In questi giorni scatta una data importante per la gara trentina, venerdì 31 sarà l’ultimo giorni valido per iscriversi alla tariffa agevolata di 28 Euro, poi ci si potrà prenotare anche nella giornata di vigilia del 1° settembre, ma al costo di 35 Euro.

Quella della Marcialonga Running sarà un appuntamento dedicato a tutti gli appassionati, anche per i più giovani tra i 6 e i 12 anni, che potranno cimentarsi nella Minirunning su un tracciato di 600 m, allestito in zona arrivo a Cavalese.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Ivars Tre Campanili Half Marathon: aperte le iscrizioni
Fly-Up Sport 2018: sei prove tra conferme e novità
Quante novità per il Firenze Urban Trail
Abbigliamento Accessori Calzature
Garmin Forerunner® 645 Music: tecnologia e musica per tutti i runner
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS