ORO PER L’UGANDESE KIPROTICH

L’ugandese Stephen Kiprotich ha vinto a sorpresa il titolo olimpico della maratona in 2h07’01 nel suggestivo scenario del Mall di londra in una giornata abbastanza calda. Battuti i favorit keniani che si sono dovuti accontentare del secondo e del terzo posto di Abel Kirui e di Wilson Kipsang.
di Diego Sampaolo

Buona gara del padovano Ruggero Pertile cheha concluso la sua fatica al decimo posto e secondo tra gli europei dietro al polacco Henryk Szot, nono classificato al traguardo in 2h12’26”, 19 secondi meglio del maratoneta veneto. Pertile ha confermato il risultato dei Mondiali di Daegu dove  terminò all’ottavo posto. Il campione europeo Viktor Rothlin ha tagliato il traguardo in undicesima posizione in 2h12’48”

Kiprotich ha lanciato l’attacco decisivo al 37 km e ha preso il largo sul due volte campione del mondo Kirui e su Kipsang, in difficoltà dopo essere andato in testa troppo presto al 13 km.

Kiprotich, atleta accreditato di un sesto posto ai Mondiali di cross del 2011 e di un personale di 2h07’20” in maratona, ha iscritto l?Uganda nel medagliere di Londra 2012 dove hannointo medaglie 42 paesi. Kiprotich ha vinto la seconda medaglia d’oro per l’Uganda nella storia delle Olimpiadi 40 anni dopo il trionfo di John Akii Bua ai Giochi Olimpici di Monaco di Baviera 1972.

Kirui ha vinto l’argento in 2h08’27” confermandosi atleta da medaglie nei grandi appuntamenti dopo il doppio oro mondiale di Berlino 2009 e Daegu 2011. Kipsang, vincitore alle ultime due edizioni della Maratona di Francoforte e della london Marathon, ha avuto un problema ad un rifornimento e ne ha risentito nella parte finale pur chiudendo in terza posizione in 2h09’37”.

 “Nelle fasi iniziali ho provato a stare attaccato al gruppo davanti con Szost ma andavano troppo forte e ho deciso di correre sui miei ritmi. Al 33 km è venuto fuori lo spirito del vero maratoneta. Voglio provarci ancora e arrivare fino agli Europei del 2014 a Zurigo”, ha detto Pertile.

Stupenda la cornice di pubblico che ha seguito alla maratona olimpica sulle strade della capitale britannica lungo un percorso diverso da quello della classica di primavera con più curve.  

  

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Torna “Il 3000 di Emilio” in sostegno della Fondazione Operation Smile Italia Onlus
Conto alla rovescia per l’edizione nr. 45 di “Mugello Marathon”
Abu Dhabi Sports Council e ADNOC annunciano il percorso della prima ADNOC Abu Dhabi Marathon
Abbigliamento Accessori Calzature
Brooks lancia i modelli Levitate 2, Bedlam e Ricochet, dotati di intersuola con tecnologia DNA AMP
FreeLifenergy e Sziols Sport Glasses, una partnership naturale
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
#pastaparty
Carolina Chisalé, vincitrice Salomon Running 2017 a #pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile