STRALIVIGNO E SARON: QUANDO LO SPORT FA SISTEMA



In occasione della manifestazione podistica del 29 luglio migliaia di runner potranno rigenerarsi al termine della gara con SarOn, la nuova bevanda sviluppata dalla Latteria di Livigno e prodotta dal siero del latte delle mucche che pascolano in valle. Un esempio concreto di come “fare squadra” tra economia ed eventi.

Quando il territorio incontra lo sport. Potrebbe essere questo il claim della partnership che caratterizza la tredicesima edizione della Stralivigno, la mezza maratona “in altura” in programma nell’ultimo weekend di luglio. Infatti, gli organizzatori della manifestazione podistica hanno stretto un accordo con la Latteria di Livigno, per la promozione di SarOn, un nuovo prodotto sviluppato del consorzio che riunisce decine di allevatori nel comprensorio del “piccolo Tibet”. Di cosa si tratta? SarOn è un integratore alimentare ricavato dal siero del latte vaccino e che vanta alcune peculiarità, tanto da renderlo particolarmente utile per il reintegro salino ed energetico al termine di uno sforzo fisico prolungato. E così il 29 luglio i mille e più runner che parteciperanno alla Stralivigno potranno contare su SarOn che troveranno nel ristoro dopo gara.
«Siamo particolarmente soddisfatti di questa partnership perché è un’ulteriore occasione per sottolineare il binomio tra la nostra terra e le attività che svolgiamo durante l’anno – ha commentato l’Ufficio Eventi APT Livigno – e la presenza della Latteria di Livigno alla competizione è reale e concreta modalità per fare sistema».
La nuova bevanda energetica ricavata dal siero di latte delle mucche che pascolano in valle ed elaborata dalla Latteria di Livigno, è disponibile in due gradevoli gusti, arancia e limone.
La Latteria di Livigno è una realtà che negli ultimi anni è cresciuta molto e rappresenta un fiore all’occhiello del territorio, tanto da aver ottenuto il Certificato di Eccellenza da TripAdvisor; a questo riconoscimento si aggiunge il premio Oscar Green di Regione Lombardia che mette in evidenza le aziende agricole “giovani”, che si sono sapute innovare.    
La Stralivigno, oltre alla partnership con la Latteria, vede tra i propri “Golden sponsor” un’altra realtà del territorio, la Cooperativa Consumo di Livigno. Nel pool delle aziende “support” della provincia di Sondrio troviamo Credito Valtellinese, Vis Confetture e Marmellate, Nera Vini e Genuini. Nell’area expo della manifestazione troveremo anche gli stand di Punto Sport Ski Trab, Syprem (abbigliamento tecnico da running) e Lego Wear Toys. Completa il pool delle realtà vicine alla manifestazione Foto Sport Livigno che realizzerà il servizio fotografico per tutti i partecipanti.
Giunta alla 13esima edizione, la famosa gara podistica di Livigno ogni anno è in grado di richiamare oltre mille iscritti e anche il prossimo 29 luglio saranno in molti a sfidarsi in questa mezza maratona di 21 chilometri lungo i sentieri della Valle dello Spoel, il torrente che taglia Livigno. Tra i nomi certi di chi punta a salire sul podio c’è quello di Marianna Longa, l’ex azzurra dello sci nordico che ha vinto la gara di casa ben cinque volte.
E se non si crede di portare a termine la gara, è possibile partecipare alla prova a coppie, una staffetta dove ognuno corre poco più di dieci chilometri. Infine, per coloro che amano andature più lente e con l’ausilio di bastoncini, ecco la prova Nordic Walking, la ormai nota tecnica di “camminata sportiva”. Ma la gara inizia il giorno prima, con la Ministralivigno che vedrà impegnati ragazzi e ragazze fino a 17 anni, in un tripudio di festa e giochi collaterali.

Lascia un commento

Freelifenergy
Utilizzare la menta per combattere il caldo e migliorare la performance
Come combattere il caldo e incrementare la prestazione negli sport di endurance
La Psicologia dello Sport e la teoria dei Marginal Gains
#pastaparty
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!
Come alimentarsi durante la preparazione ad un evento sportivo
Il video della Milano Marathon: riviviamo le emozioni in 1 minuto