Parte da Saint Moritz la rincorsa di Valeria Straneo verso le Olimpiadi di Londra

Il biglietto per Londra è pronto già da tempo ma, a poco più di un mese dalla maratona olimpica, è il momento per Valeria Straneo di raccogliere le energie. Lo farà sulle alture di Saint Moritz, dove a partire da oggi, venerdì 29 giugno, si dedicherà agli allenamenti di rifinitura assieme alle atlete della Nazionale Azzurra convocate per l’appuntamento a cinque cerchi. 


Tre settimane di allenamenti bi-giornalieri sotto la costante guida di Beatrice Brossa, per arrivare al 5 agosto in perfetta forma. E non patirà certo il caldo sofferto a Telese Terme nel beneventano, al suo ultimo test su strada svoltosi domenica 24 giugno, dove ha conquistato la vittoria in 32’24”, migliorando di 30” il record del tracciato. 

Si è trattato di un vero e proprio test di avvicinamento alle olimpiadi londinesi anche per gli altri azzurri pronti al debutto sulla 42 km: Ruggero Pertile tra gli uomini, Anna Incerti e Rosaria Console tra le donne, rispettivamente seconda e quarta classificata al Trofeo Città di Telesia. Tutti, dopo il raduno di Saint Moritz, pronti a debuttare nella maratona londinese. I giochi sono fatti, un ultimo sforzo e la capitale inglese è già lì per offrirci un grande spettacolo.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
1 Mese al Campaccio Cross Country
10 motivi per correre la Volkswagen Prague Marathon 2019
Genova Marathon, scrive l’organizzatore: La colpa è dei…