TRIALS USA A EUGENE: SUPER EATON NELLA PRIMA GIORNATA DEL DECATHLON

Il decathleta statunitense Ashton Eaton, campione del mondo indoor a Istanbul nell’eptathlon e medaglia d’argento ai Mondiali di Daegu, é stato l’assoluto protagonista della prima giornata dei Trials statunitensi in corso di svolgimento a Eugene nell’Oregon.
di Diego Sampaolo

Sulla pista dell’Hayward Field di Eugene, dove ogni anno si svolge il Prefontaine Classic, Eaton ha concluso la prima giornata del decathlon con un fantastico score di 4728 punti dopo le prime cinque prove. Lo statunitense ha iniziato alla grande vincendo correndo i 100 in 10”21 e il salto in lungo con 8.23. Entrambe le prestazioni sono le migliori mai realizzate in queste discipline nell’ambito di un decathlon (i precedenti “event record” erano 10”22 di Chris Huffins e 8.22 dell’estone Erki Nool). Nelle restanti tre prove Eaton ha realizzato 14.20 nel lancio del peso, 2.05 nel salto in alto e 46”70 nei 400 metri corsi sotto un autentico diluvio.
Lo score di Eaton è il quarto miglior risultato parziale mai realizzato alla conclusione della prima giornata. Solo il primatista statunitense Dan O’Brien, primatista statunitense con 8891 punti stabilito a Talence nel 1992, ha realizzato più punti dopo 5 prove rispetto a Eaton in tre occasioni  Il campione del mondo Trey Hardee è secondo con 4406 punti (10”55 sui 100, 7.50 nel lungo, 15.72 nel peso, 1.99 nell’alto e 49.11 nei 400) davanti al campione olimpico di Pechino 2008 Brian Clay (4252 punti con i seguenti parziali 10”45-7.40 nel lungo, 15.63 nel peso, 1.96 nell’alto, 51”21 nei 400).
Finali dei 10000 metri:
Sono stati assegnati i primi pass per le Olimpiadi di Londra nei 10000 metri maschili e femminili. Sotto un’abbondante pioggia Galen Rupp ha conquistato il successo in 27’25”33 davanti Matt Tegenkamp (27’33”94) e Dathan Ritzenheim che con il terzo posto in 27’36”09 ha ottenuto la qualificazione per Londra dopo che in Gennaio aveva fallito la qualificazione nella maratona. E’ stata una gara di buon livello con 11 uomini sotto i 28 minuti.
Sorpresa nei 10000 metri femminili dove Amy Hastings si è imposta in 31’58”56 davanti alla sorprendente Natosha Rogers (31’59”21 lontano dal minimo A per le Olimpiadi di 31’45”) e al bronzo olimpico di Pechino Shalane Flanagan (31’59”69). Quest’ultima ha detto di volersi però concentrare sulla maratona.
Turni di qualificazione della velocità:
I primi turni di qualificazione della velocità sono andati in scena. In attesa delle batterie dei 100 metri maschili in programma stanotte, si sono disputate le batterie dei 100 metri femminili dove l’ex campionessa mondiale del salto in lungo Tianna Madison ha fatto segnare il miglior tempo con 11”10. le altre vittorie sono andate a Alex Anderson e Allyson Felix (11”13), Carmelita Jeter (11”20) e Charonda Williams (11”33).
Allyson Felix, tre volte campionessa mondiale e due volte medaglia d’argento olimpico dei 200 metri. Ha scelto di concentrarsi sui 100 e sui 200 metri (con la distanza più lunga come priorità) e di rinunciare ai 400 metri. La rivale Sanya Richards, facile vincitrice della sua batteria in 51”69, proverà a realizzare la doppietta 200-400 metri dopo il brillante 22”09 sul mezzo giro di pista realizzato a New York. Il campione olimpico in carica Lashawn Merritt e Francena McCorory hanno realizzato i migliori tempi delle batterie dei 400 metri correndo rispettivamente in 45”36 e in 51”11. Kellie Wells è stata la più veloce delle batterie dei 100 ostacoli con 12”68.
Sale intanto l’attesa per i 100 metri dove tornerà in gara Tyson Gay dopo il bel debutto stagionale nel quale ha vinto la serie B dei 100 al meeting di New York con vento contrario di -1.5 m/s dopo un lungo periodo di stop in seguito ad un intervento all’anca. I favoriti per i tre posti disponibili sono Justin Gatlin (9”87 a Doha nel 2012), Gay e Walter Dix, bronzo olimpico dei 100 e dei 200 a Pechino e argento mondiale sulle stesse distanze a Daegu.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Il 17 dicembre corri con Timing Data Service
E’ tutto pronto per l’11° Allenamento di Natale
Road to Reggio Emilia: i top runner al via della maratona
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre