A REGGIO EMILIA I 100MT SI CORRONO ANCORA UNA VOLTA SUI TACCHI


Il contesto? E’ quello dello scorso anno: Piazza Martiri 7 luglio, Reggio Emilia. Quando? Il 20 giugno. Pronti ai blocchi di partenza dalle ore 20 in poi. Dopo il successo del 2011, tornano coni due eventi podistici che più hanno appassionato, incuriosito e animato il centro di Reggio Emilia: stiamo parlando di “100 metri con i tacchi” e “American Run” (www.americanrun.it). 

E quest’anno, allo spirito di divertimento e competizione, si unisce anche lo spirito di solidarietà: durante la serata, sarà infatti presente l’associazione di volontari della Protezione Civile Bentivoglio di Gualtieri per una raccolta fondi a favore degli sfollati della provincia emiliana colpiti dal terremoto delle ultime settimane.
Le regole sono semplici: tacchi a spillo rigorosamente dai 7 cm in su e larghi non più di 1,5 cm e un pizzico di fantasia e stravaganza nel proprio abbigliamento per le donne (a partire dai 16 anni in su) che vogliono sfidarsi e arrivare al traguardo dei 100 metri e provare a battere la vincitrice dello scorso anno, Federica Tosi; gara a eliminazione che si svolge su circuito di 400 metri – tra il Teatro Municipale e la fontana – per gli atleti che gareggeranno per l’America Run.
Ma in cosa consistono esattamente le due competizioni?
In un rettilineo di 100 m appositamente creato e allestito le concorrenti sui tacchi dovranno scattare cercando di oltrepassare il traguardo nel minor tempo possibile.
Mentre l’American Run – corsa competitiva aperta ad atleti agonisti e amatori – si svolgerà in un anello interamente circoscritto di 400 m da ripetere 15 volte (6 km), suddiviso in 200 metri di recupero e 200 metri di “sprint”. Per l’American Run sono previste 2 batterie maschili in base all’età (assoluti uomini e master uomini) e una batteria assoluta femminile.
Per iscriversi alle due competizioni – entro il 18/06/2012 – basta andare sul sito www.americanrun.ite compilare l’apposito modulo; il costo di partecipazione è 10 europer ciascun iscritto. Le iscrizioni si chiuderanno al raggiungimento del numero massimo di iscritti (per l’American Run 30 partecipanti per categoria per un massimo di 90 partecipanti totali).
Per entrambe le competizioni sono previsti ricchi premi per tutti i partecipanti e premi speciali per i vincitori delle varie categorie.
Una serata da non perdere dedicata al divertimento e allo sport – che sarà animata da giochi di luce, musica, attrazioni e divertimento in collaborazione con la palestra Calypso e discobar Il Casale – promossa con il contributo dei commercianti e delle aziende locali.
Per tutte le informazioni sul regolamento, le iscrizioni e lo svolgimento della manifestazione: www.americanrun.it
Organizzato da Key Sport Marketing, Phidias Antiques, Class Asd. e Le Colline, l’evento gode del patrocinio di CNA, Comune di Reggio Emilia e Fondazione per lo Sport del Comune di Reggio Emilia. 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Sara Dossena contro tutti alla “stra”. L’Eden della corsa è a Livigno
Napoli running vuole te: Diventa volontario (e porta un amico)
Mondiali 100km, il ct Paolo Germanetto: “Niente donne e solo 5 uomini perchè…”
Abbigliamento Accessori Calzature
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
#pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni