PARATA DI CAMPIONI AL 1° MEETING CITTA’ DI SAVONA

       IL Cus Savona e l’Assessorato allo Sport del Comune di Savona hanno fatto le cose in grande per allestire un cast d’eccezione in occasione del 1° MEETING CITTA’ di SAVONA – 1° MEMORIAL GIULIO OTTOLIA. La manifestazione Internazionale che andrà in scena domenica 10 giugno dalle 15 alle 21 nel rinnovato FONTANASSA vedrà in gara i migliori AZZURRI della NAZIONALE ITALIANA e molti atleti stranieri di livello MONDIALE.

              Il piatto forte, del meeting organizzato da Marco MURA, saranno sicuramente le gare della velocità. Grazie alla nuova pista AZZURRA MONDOTRACK, stesso manto delle OLIMPIADI, molti atleti hanno scelto proprio l’impianto savonese per dare l’attacco ai minimi per gli Europei di HELSINKI e per i GIOCHI OLIMPICI di LONDRA.
             Nei 100 uomini si assegnerà il 1° MEMORIAL GIULIO OTTOLIA con in gara il finanziere Fabio CERRUTI accreditato di un eccellente 10”22 che sfiderà 3 atleti di livello MONDIALE: Gerard KOBEANE (Burkina Faso) che vanta un PB di 10”19 sicuro protagonista alle prossime OLIMPIADI, Innocent BOLOGO (Burkina Faso)  10”28 per lui e Francis KONE (Costa d’Avorio) che vanta un record di 10”29.
             Un’altra competizione con altissimo contenuti tecnici saranno i 400 mt femminile. Dove si svolgerà un CAMPIONATO ITALIANO con le componenti della staffetta AZZURRA che parteciperà ai prossimi Europei. In gara Marta MILANI (Esercito) semifinalista ai Mondiali 2011 di Daegu con 51”86. In pista troverà la Senegalese Soumah FATOU che vanta 51”61 e le altre azzurre Manuela GENTILE (Esercito), Maria SPACCA (Forestale). Chiara BAZZONI (Esercito), Giulia ARCIONI (Forestale) che vantano la partecipazione ai MONDIALI 2011 nella 4 x 400.
               Gli 800 maschili saranno un’altra gara di livello internazionale con gli atleti Africani che cercheranno di aggiudicarsi il 1° TROFEO GIN SICCARDO. Tra gli iscritti spicca il nome di Moussa CAMARA del Mali che vanta 1’46”18 ottenuto lo scorso anno nelle semifinali dei MONDIALI di Daegu. A dargli battaglia il Marocchino Mamadou GUEYE accreditato di 1’47”08. Nel ruolo di lepre il senegalese Joseph BOIT.
               Nel giro di pista al maschile molti i protagonisti su tutti Seribe PAKO (Botswana) che vanta un PB di livello Mondiale 45”41. In gara i poliziotti Marco VISTALLI CAMPIONE ITALIANO, che si presenta con un record di 45”76 e Roberto FONTANA. Cercheranno di abbattere il prestigioso muro dei 46”.
              Nei 3000 metri in gara un’altro atleta di livello MONDIALE il KENIANO Josphat KOECH che sulla distanza vanta un’eccellente 7’48”18. KOECH è stato spesso protagonista sui 1500 e 5000 nei vari meeting della DIAMOND LEAUGE e capitanerà la folta pattuglia AFRICANA nobilitando la prima edizione di un meeting che si preannuncia STELLARE.
               Nel salto Triplo l’assoluto protagonista sarà il Carabiniere Fabrizio SCHEMBRI CAMPIONE ITALIANO INDOOR 2012 che vanta un record di 17,06. IL Carabiniere già qualificato per gli Europei darà l’attacco al misura di 17,20 che rappresenta il PASS OLIMPICO. In gara anche il CAMPIONE ITALIANO UNIVERSITARIO Fabio BUSCELLA (Aeronautica) atleta capace di superare i 16 metri. Per i colori liguri Simone CALCAGNO (Cus Ge) bronzo 2011 agli Italiani Under 23 alla ricerca di misure importanti.
              Irene PUSTERLA, atleta capace di avvicinare i SETTE METRI, nel salto in lungo, sarà un’altra punta di diamante del meeting. La CAMPIONESSA SVIZZERA già finalista ai MONDIALI ed EUROPEI vanta un record di 6,84.  A Savona cercherà misure importanti in vista della rassegna continentale di Helsinki, ma soprattutto la pedana del Fontanassa sarà un bel banco di prova per testare la sua preparazione in vista delle OLIMPIADI londinesi.
              Silvia SALIS sarà la stella del Martello. La CAMPIONESSA ITALIANA è ormai un habitué del Fontanassa dove è sempre stata la punta di diamante del Grand Prix Lanci e proprio lo scorso anno a Savona ha stabilito il suo record personale con 71,93. In pedana anche la numero due Italiana Elisa PALMIERI (Esercito) 67,33.
              Nel Lancio del Disco femminile, la protagonista sarà la PLURI CAMPIONESSA ITALIANA Laura BORDIGNON che vanta un Record di 59,05 e dovrà vedersela con KRAGBE’ Kazai Suzanne  CAMPIONESSA NAZIONALE della COSTA D’AVORIO, vincitrice del GRAND PRIX LANCI 2011 e 2012, accreditata di un eccellente 59,32.  
             In campo maschile, l’aviere Federico APOLLONI Campione Italiano 2011 cercherà di abbattere il muro dei 60 metri.          
             Passando al Lancio del Peso, presenza assicurata del CAMPIONE ITALIANO Paolo DAL SOGLIO, che vanta ben 23 TITOLI ITALIANI e il titolo di CAMPIONE EUROPEO indoor ottenuto a Stoccolma nel 1999. Il Carabiniere primatista del Grand Prix con 20,77 cercherà di strappare il pass per le OLIMPIADI di Londra, per bissare la partecipazione del 1996 dove ai GIOCHI OLIMPICI di Atlanta ottenne il QUARTO posto. In gara anche Andrea RICCI (Lib. Catania) Campione Italiano 2010. Per i colori Liguri scenderà in pedana Meri DERVISHI (Cus Genova) savonese che svolge i suoi allenamenti alla Fontanassa.
            SEI ore di GRANDE ATLETICA, per una manifestazione Internazionale su pista mai vista a Savona.
        

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Il 17 dicembre corri con Timing Data Service
E’ tutto pronto per l’11° Allenamento di Natale
Road to Reggio Emilia: i top runner al via della maratona
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre