MARATONA DEL NAVIGLIO: UNA VITTORIA PER LO SPORT E LA SOLIDARIETA’

 La vittoria della 16° edizione della Maratona della Naviglio è andata al marocchino Mokraji Lahcen, classe 1979, del team daini Carate Brianza che ha percorso i 21 chilometri della gara in 1 ora 08’50’’. Al secondo posto Mirko Canaglia team CUS pro patria Milano (tempo 1 ora 10’16’’) e terzo posto per  Corrado MortillaroAtletica Palzola  (tempo 1 ora 11’’44’’).

Per le donne la vincitrice è stata Paola Testa team Camelot (1 ora 23’48’)’, seguita da Lorena Di Vito  CUS Pro Patria Milano  (1 ora 27’04’’) e terza Vincenza Cazzaniga del’Atletica Meda (1 ora 30’11’’).
Sono però da primato tutti i numeri della maratona che da 16 anni si svolge nel comune di Cernusco sul Naviglio, situato a nord est di Milano, a circa 15 Km dal duomo:  quasi 3.000 iscritti partecipanti  (il record di tutte le edizioni), di cui 531 atleti competitivi. Inoltre, hanno partecipato oltre 400 bambini provenienti dalle scuole elementari e medie di Cernusco e dei comuni limitrofi, venuti per correre e per fare una bella passeggiata nel verde con i loro genitori.

I percorsi disponibili erano tre: 21 Km,  mezza maratona competitiva riservata ai tesserati FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggere) categorie da junior a master; 21 Km non competitiva,  8 Km non competitiva e 3 Km nella corsa riservata ai bimbi delle elementari. Un chip elettronico fissato alla scarpetta degli atleti della manifestazione competitiva ha consentito una misurazione molto precisa dei tempi di gara: quando gli atleti partono passano su un particolare tappeto che registra fino a 1000 passaggi in contemporanea, Ogni chip è collegato al numero del concorrente e al suo biglietto.

«Questa maratona è una festa dello sport e della solidarietà, che per noi è ancora più importante –dice Adolfo Rotta direttore della manifestazione–  In queste sedici edizioni siamo riusciti a trasmettere alla gente l’importanza di questa manifestazione. E’ molto bello veder correre e i grandi atleti e applaudire i vincitori ma noi teniamo ancora di più a coinvolgere i giovani e i bambini per far capire loro che nella vita si può fare tantissimo anche quando non si vince. Nella Maratona di Cernusco vincono tutti ».
La Maratona del Naviglio è organizzata dall’Atletica di Cernusco grazie al supporto del Lions Club di Cernusco sul Naviglio. I fondi raccolti dalla vendita e dalle iscrizioni (il biglietto costava 10 euro, 5 euro per i ragazzi delle medie e 3 euro per i bambini delle elementari) sono interamente devoluti a iniziative di solidarietà e di impegno sociale.  Nel 2012 il ricavato dei biglietti venduti andrà alle Caritas di Pioltello e Cernusco sul Naviglioper sostenere famiglie in difficoltà attraverso due progetti: per la Caritas Pioltello  “Progetto informatico in rete a supporto delle famiglie nella ricerca del lavoro e del loro sostegno economico”; per la Caritas Cernusco “Per garantire un alloggio a famiglie in forte difficoltà sociale ed economica”
Le spese per la parte organizzativa, sono sostenute da diversi sponsor amici della maratona tra cui quest’anno primeggiano Bausc+Lomb, Credicoop Cernusco s/N e HTM Rosati.
Il successo della maratona si deve anche al prezioso contributo di oltre 150 volontari impegnati nelle tante attività organizzative che hanno lavorato per quasi 12 ore ininterrotte per preparare il percorso e allestire tutto il materiale che è stato consegnato  ai partecipanti: 2500 magliette, 3000 bevande energetiche, 8000 bottiglie di acqua minerale.
Tra i promotori anche i Leo (i giovani dei Lions) e la Gazzetta della Martesana. La manifestazione è patrocinata dal Comune di Cernusco s/Naviglio, Provincia di Milano, Regione Lombardia e dalla Fidal, la federazione Italiana di atletica leggera.
A fine gara c’è stata la tradizionale lotteria, che prevede una serie di premi tra i quali spicca il biglietto andata e ritorno a New York, città della maratona più importante al mondo.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Con TDS corri anche a Natale
19^ PisaMarathon: l’esordiente e l’ultramaratoneta entrano nell’albo d’oro
11° Allenamento di Natale: 1200 al via
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre