SOCIETARI, ASSINDUSTRIA SCHIERA I SUOI CAMPIONI

Anna Giordano Bruno, Yusneysi Santiusti Caballero e Sibilla Di Vincenzo guideranno la squadra gialloblù a Vicenza, nella prima fase dei CdS
Ruggero Pertile convocato in azzurro per la Coppa Europa 10.000, in programma a Bilbao il 3 giugno

Si riparte sul serio. Assindustria Sport Padova si appresta a debuttare nella prima fase regionale dei campionati di società su pista, per il Veneto in cartellone al campo Perraro di Vicenza, sabato e domenica, ma in programma anche in altre 17 sedi in Italia. Per il club gialloblù l’obiettivo è quello di raggiungere con entrambe le sue squadre la Finale Oro in cartellone a Modena il 22 e 23 settembre.
Per riuscirci, Assindustria schiera i suoi campioni. In prima fila ci sono tre stelle: Anna Giordano Bruno, Yusneysi Santiusti Caballero e Sibilla Di Vincenzo. La prima farà il suo debutto stagionale all’aperto: «La rincorsa non è ancora quella ottimale, perché voglio ricominciare con cautela dopo i problemi al tendine avuti nella stagione indoor – sottolinea Anna, primatista italiana del salto con l’asta – Sarà un valido test e l’occasione per aiutare la squadra». Yusneysi ha esordito a livello internazionale direttamente in Diamond League, a Doha (Qatar), venerdì scorso: per lei subito un riscontro cronometrico di tutto rispetto nel doppio giro di pista (1’59”26) nella gara vinta dalla campionessa olimpica Pamela Jelimo. A Vicenza, peraltro, non si risparmierà, gareggiando nei 400, negli 800 e nella 4×400. Sibilla è invece reduce dalla partecipazione alla Coppa del Mondo di marcia e qui di scena nei 5.000.
Sono davvero molti, però, i nomi degli atleti della società che si potrebbero citare. Fra i tanti ci sono la tre volte campionessa italiana juniores Letizia Titon, al via nei 5.000, prova che, in campo maschile, vedrà al via anche suo fratello Dylan; Federica Soldani (4X400), Virginia Morassutti (100hs e 4×100), Elena De Lazzari (disco), Alessio Ramalli (200, 4X100 e 4×400), Stefano Bontumasi (400hs), Luca Berti Rigo (100, 200 e 4×100), Daniel Compagno (peso e disco), Michele Ongarato (martello e peso), Antonio Garavello (3.000 siepi), Andrea Luciani (100 e 4×100), Mattia Picello (800 e 4×400), ma anche Elena Vallortigara (alto), Marco Boni (asta) e Giovanni Sanguin (martello). E tanti altri ancora: in tutto saranno ben 122 gli atleti della società in gara.
Intanto Assindustria festeggia una nuova convocazione in azzurro: è quella di un habitué della maglia della nazionale come Ruggero Pertile, selezionato dal Dt Francesco Uguagliati per la Coppa Europa sui 10.000 metri in programma a Bilbao, in Spagna, il 3 giugno. In tutto, l’Italia schiererà 12 elementi, 6 uomini e 6 donne.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
CONTO ALLA ROVESCIA PER LA 2a EDIZIONE DELICIOUS TRAIL DOLOMITI
Sarà Huawei il nuovo title sponsor della Venicemarathon
ALLA 10a CRAI CAGLIARIRESPIRA 2017 ANCHE LA 2a EDIZIONE DELLA KARALISTAFFETTA, PER CORRERE…IN COPPIA!
Abbigliamento Accessori Calzature
ASICS LANCIA IL ‘SODDISFATTI O RIMBORSATI’
NUOVA COLLEZIONE MIZUNO PER IL TRAIL
LA TECNOLOGIA VIBRAM AI PIEDI DEL BIANCO