LONDON MARATHON: Nadia Ejjafini a difendere i colori azzurri

ATLETICAWEEK UNICO MEDIA ITALIANO ACCREDITATO UFFICIALMENTE ALLA MARATONA DI LONDRA

Oggi in sala stampa è gentilmente passata a trovarci la nostra azzurra Nadia Ejjafini, pronta a prendere parte in quella che si annuncia una gara stellare dopodomani.

L’atleta piemontese ci ha raccontato di una condizione buona ma non ottimale: “Dopo i cds di cross vinti a Correggio, ho avuto la febbre e perso qualche giorno di importante allenamento.A Ifrane in altura ho poi trovato freddo e questo non ha aiutato la mia preparazione non permettendomi di fare i tempi che volevo”.
Curioso chiedere a Nadia che gara si aspetta: “Davanti sarà velocissima e io ho concordato col mio allenatore un passaggio in 1h12’30 alla mezza per poi vedere come sto e cercare di andare in progressione nella seconda meta gara”. Nessuna lepre per la Ejjafini: “Partendo prima noi donne saremo sole senza aiuti,una condizione che dirà quindi tanto sul mio crono…sarà ottenuto da sola senza aiuti altrui”.

Dal nostro invitato Alberto Stretti

Lascia un commento

Freelifenergy
Come dimagrire con la corsa: scopri i programmi di allenamento!
L’importanza dell’alimentazione e dell’integrazione post allenamento
Ferro con Vitamina C Matt: ridurre la stanchezza e l’affaticamento è facile come bere un bicchiere d’acqua
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video