UNA DOMENICA INCREDIBILE DI MARATONA: news da ROTTERDAM, PARIGI, MILANO E DUBLINO

Una domenica che non ci ha tradito regalandoci emozioni a non finire.

Rotterdam, Parigi, Milano e Dublino…

ROTTERDAM:
Dall’Olanda sono arrivate le gioie maggiori per i colori azzurri dove,nella maratona di Rotterdam,la nostra Valeria Straneo non si smentisce e coglie un incredibile secondo posto con 2h23’44 alle spalle dell’etiope Tiki Gelana capace di fermare il crono a 2h18’57:crono per la vincitrice a dir poco disarmante.Per l’azzurra una gara in solitaria alle spalle,riuscendo alla fine a centrare l’obiettivo di migliorare se stessa e porre cosi una decisa ipoteca su una maglia azzurra per i prossimi giochi olimpici di Londra in Maratona.Record italiano che non stupisce i piu attenti:la progressione primaverile in mezza maratona dava concretamente la possibilità di questa prestazione e le attese non sono state vane.
Delusione invece in campo maschile:tutti ci aspettavano il record del mondo e solo fino al 30k è stato qualcosa di concreto.Dopo il piu veloce passaggio di sempre ai 25k,perdevano contatto fino al ritiro due dei favoriti come Kitwara e Kirui,lasciando solo Mosop che sembrava arrancare contro due etiopi per poi soccombere a questi.Al cartello del 35k svanivano i progetti di record e si trattava solo di giocarsi la vittoria.Per il duo etiope gioco facile andare all’arrivo contenendo un tentativo di rientro di Mosop.Si imponeva lo stakanovista Adhane in 2h04’47 sul connazionale Getu Feleke.Terzo con un “misero” 2h05’03 Moses Mosop con la maglia olimpica keniana a sfumare.
PARIGI:
La mattinata si era aperta con i 40mila assiepati sui Campi Elisi per la partenza della ParisMarathon,sul veloce percorso tutto nel centro storico della città transalpina.Gara lanciata su ritmi pazzeschi con un passaggio alla mezza sotto i 62’tra gli uomini da un gruppo con tutti i migliori.Azione decisiva poco dopo il 30k per il keniano Stanley Biwott che,sornione per tutta la prima parte di gara,piazzava l’allungo vincente ricalcando la tattica del compagno di allenamenti Kiptoo vincitore lo scorso anno:nulla da fare per nessuno e Biwott si presentava a braccia alzate in 2h05’11 nuovo recordo del percorso.
Gara donne dominata dall’etiope Tirfi Beyene con un incredibile 2h21’39:attendiamoci anche domenica prossima a Londra qualcosa di pazzesco dagli etiopi che devono lottare contro il tempo pur di guadagnarsi la convocazione della loro nazione per le Olimpiadi.
MILANO:
Seppur giornata bagnata,la nostrana MilanoCityMarathon non ha deluso!!La solidarietà con tantissime staffette l’ha fatta da padrone ma bello vedere anche due maratone risolversi proprio all’ultimo chilometro.Il keniano Daniel Too si imponeva in 2h08’39 precendo di 4 secondi il connazionale Nickson Kurgat già vincitore a Carpi.Solamente nono con un tempo oltre le attese l’azzurro di punta in gara Giovanni Gualdi.Avvincente la gara femminile con la nostra Emma Quaglia sempre protagonista e capace di un prezioso argento di giornata migliorandosi tantissimo fino a scendere a 2h31’15.Meglio di lei solo la forte keniana Irene Cherotich per pochi secondi a vincere in 2h31’07.
DUBLINO:
Il pomeriggio ci regalava infine una storica corsa su strada irlandese come la GreatIrelandRUn dove il grandissimo Kenenisa Bekele dominava in 27’49”.Dietro di lui il fortissimo crossista spagnolo Ayad Lamdassem e buon terzo posto per l’azzurro Daniele Meucci:un buon test per il pisano in vista del probante impegno di fine mese,quando negli States,correrà il veloce 10000m di Palo Alto con Lalli e LaRosa.
Vittoria in campo femminile per l’inglese Gemma Steel e quinto posto per l’azzurra Rosalba Console apparsa abbastanza lontana dalle posizioni di vertice della gara di Dublino
E’stata una fantastica domenica di corsa su strada che ci ha regalato tanto,ma non ci accontentiamo:domani la maratona di Boston trasmessa da RaiSport1 e domenica prossima LondonMarathon per chiudere questa incredibile primavera di maratone.
ALBERTO STRETTI

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Black Friday: occasione strepitosa Venicemarathon!
IO corro e MyMARATHON, i progetti running a misura di donna
Firenze Marathon con oltre 10mila al via. Tutte le info
Abbigliamento Accessori Calzature
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli