MARATHON DES SABLES: I risultati della 4^ tappa 1^ parte

Tappa numero 4 – prima parte
EL MAHARCH / JEBEL EL MRAÏER – 81,5 Km
di Alessandra Ramella Pairin
Alle ore 8.00: Umidità 20% Temperatura 23°C
Alle ore 12.00: Umidità 19% Temperatura 29°C
Numero di partenti: 821
Questa è la tappa più lunga dell’intera avventura. Siamo a metà del viaggio. 

I concorrenti sono tesi perchè ne temono le difficoltà. 81,5 km di insidie del terreno. A cominciare dai primi 9 km dopo i quali si presenta la prima asperità, il monte Oftal (Djabel Oftal). Il premio per aver scalato questo importante dislivello è una vista imperdibile sull’uadi Rheris. Una discesa talmente inclinata (20%) da dover utilizzare per maggiore sicurezza alcune corde sistemate dall’organizzazione. Di lì una ventina di chilometri di dune.
Per raggiungere il prossimo bivacco il marocchino Rachid El Morabity impiegherà circa sette ore. Gli atleti più lenti addirittura trenta.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Sara Dossena contro tutti alla “stra”. L’Eden della corsa è a Livigno
Napoli running vuole te: Diventa volontario (e porta un amico)
Mondiali 100km, il ct Paolo Germanetto: “Niente donne e solo 5 uomini perchè…”
Abbigliamento Accessori Calzature
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
#pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni