BOLT SUI 200 A MONTECARLO

Usain Bolt tornerà a Montecarlo il 20 Luglio per correre l’ultimo 200 metri prima delle Olimpiadi di Londra dove difenderà i tre titoli dello sprint conquistati a Pechino nei 100, 200 metri e nella staffetta 4×100.

La scorsa estate Bolt accolse con entusiasmo l’invito del Principe Alberto a gareggiare sui 100 metri al Meeting Herculis sulla pista dello Stadio Louis II.

Il prossimo 20 Luglio Usain sarà la stella del meeting del Principato, nona tappa della Samsung Diamond League 2012. Il record dei 200 metri del Meeting Herculis è il 19”72 stabilito nel 2010 da Tyson Gay. Un primato che potrebbe essere in pericolo quest’anno quando Lightning Bolt illuminerà la pista monegasca. Nel 2011 Bolt vinse a fatica i 100 metri in 9”88 battendo di due centesimi di secondo il connazionale Nesta Carter in una delle ultime uscite prima dei Mondiali di Daegu dove vinse due ori nei 200 metri in 19”40 e nella staffetta 4×100 in 37”04, record del mondo.  Bolt offrì un grande show per il numeroso pubblico che gremì lo Stadio Louis II creando un’atmosfera festosa.

Nella sua carriera il venticinquenne giamaicano è sceso nove volte sotto i 19”70 e detiene tre delle quattro migliori prestazioni di sempre (19”19 Mondiali di Berlino 2009, 19”30 alle Olimpiadi di Pechino 2008 e 19”40 ai Mondiali di Daegu).
“Montecarlo sarà la mia ultima gara prima delle Olimpiadi e non vedo l’ora di offrire un grande spettacolo per i fan che verranno a vedermi. Amo venire a Montecarlo e il clima è sempre ottimo per correre”, ha detto Bolt. 
Diego Sampaolo

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
EKIRUN 2017 PER IL TERZO ANNO IL SOL LEVANTE ILLUMINA MILANO
TUTTE LE GARE FIRMATE TDS DI DOMENICA 19 NOVEMBRE
PISAMARATHON: A 40 GIORNI, SUPERATA QUOTA 2000 ISCRITTI
Abbigliamento Accessori Calzature
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli