GRANDE MEZZOFONDO A DOHA

Si preannuncia di grande livello il cast delle gare di mezzofondo al meeting di Doha che aprirà la Samsung Diamond League 2012. Gli organizzatori del meeting nella capitale del Qatar hanno annunciato i primi nomi che prenderanno parte al meeting di Doha. Come sempre il mezzofondo ha  sempre regalato grandi risultati e anche quest’anno i presupposti per grandi prestazioni non mancano visti i nomi annunciati dal Meeting Director Abdulla Al Zaini durante una conferenza stampa. La lista dei campioni annunciati comprende Kenenisa Bekele, Vivian Cheruiyot, Pamela Jelimo, Genzebe Dibaba e Abubakher Kaki.

Bekele, campione olimpico in carica sui 5000 e sui 10000 metri e 16 volte campione del mondo in pista e nel cross, viene da due stagioni difficili a causa di un brutto infortunio. Nel Settembre 2011 il campione etiope è tornato a grandi livelli realizzando la migliore prestazione mondiale dell’anno sui 10000 metri al meeting di Bruxelles.

Vivian Cheruiyot ha vinto tutto quello che c’era da vincere nel 2010 e 2011: Campionati Africani, Giochi del Commonwealth e Continental Cup sui 5000 metri nel 2010 e triplo titolo mondiale nel cross, nei 5000 e nei 10000 metri nel 2011 e la doppia vittoria nella Diamond League sui 5000 metri nel 2010 e nel 2011. La doppietta sui 5000 e sui 10000 metri a Daegu e la vittoria iridata nel cross a Punta Umbria hanno permesso alla Cheruiyot di aggiudicarsi il Premio Laureus come Sportva del 2011.
Genzebe Dibaba ha seguito le orme delle due sorelle maggiori Tirunesh e Ejegayehu e della cugina Derartu tulu lo scorso Marzo con il primo titolo mondiale indoor da senior nei 1500 metri a Istanbul dopo una brillante carriera giovanile nella quale ha conquistato due titoli mondiali juniores nel cross nel 2008 e nel 2009 e l’oro ai Mondiali Juniores nei 5000 metri.
Pamela Jelimo, campionessa olimpica a Pechino 2008 sugli 800 metri e vincitrice della Golden League, è tornata a correre a grandi livelli vincendo il titolo mondiale indoor a Istanbul dopo tre stagioni difficili costellate da tanti infortuni. Debutterà sulla pista di Doha sugli 800 metri anche il sudanese Abubakher Kaki che vinse al meeting di Doha nel 2009 in un eccellente 1’43”09. 
Diego Sampaolo

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
EKIRUN 2017 PER IL TERZO ANNO IL SOL LEVANTE ILLUMINA MILANO
TUTTE LE GARE FIRMATE TDS DI DOMENICA 19 NOVEMBRE
PISAMARATHON: A 40 GIORNI, SUPERATA QUOTA 2000 ISCRITTI
Abbigliamento Accessori Calzature
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli