STRAORDINARIO TSEGAY ALLA MEZZA MARATONA DI PRAGA

Clamoroso risultato alla mezza maratona di Praga dove il ventenne etiope Atsedu Tsegay ha frantumato il record nazionale della mezza maratona con un favoloso 58’47”, tempo che cancella il precedente limite detenuto dal grande Haile Gebrselassie.
In una giornata caratterizzata dal forte vento Tsegay ha preso il largo sugli avversari al 15 km e li è lasciato alle spalle con un distacco notevole i keniani Henry Kiplagat, secondo in 60’01” e il campione uscente Philemon Limo (60”03).

Tsegay ha mancato di 24 secondi il record del mondo di Zersenay Tadese che due anni fa fece segnare 58”23 alla mezza maratona di Lisbona. Ora Tsegay si inserisce al quinto posto delle liste mondiali di sempre. Il suo obiettivo immediato é entrare nella squadra etiope sui 10000 metri per le Olimpiadi di Londra. “Era molto difficile perché c’era molto vento. Nella prossima gara correrò per battere il record del mondo”, ha dichiarato Tsegay dopo la gara. Il suo precedente record era di 61:12 stabilito a Rabat in Marocco.

La gara femminile si è decisa la 15 km quando Joyce Chepkirui ha staccato la connazionale e favorita Lydia Cheromei, vincitrice della passata edizione e Gladys Cherono.
La Chepkirui ha trionfato con un eccellente 67’03”, nuovo personale e record del percorso. La Cheromei ha chiuso in seconda posizione staccata di 23 secondi in 67’23”.
“Non mi aspettavo di battere Lydia”, ha dichiarato la Chepkirui.
Lydia Cheromei ha migliorato il tempo con il quale vinse lo scorso anno di sette secondi e ha annunciato che tornerà a Praga per la maratona del 13 Maggio.
Notevole miglioramento anche per Gladys Cherono che ha polverizzato il suo precedente record di due minuti con 68’18”.
Diego Sampaolo

Lascia un commento

Freelifenergy
Come dimagrire con la corsa: scopri i programmi di allenamento!
L’importanza dell’alimentazione e dell’integrazione post allenamento
Ferro con Vitamina C Matt: ridurre la stanchezza e l’affaticamento è facile come bere un bicchiere d’acqua
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video