COUNTDOWN TO HELSINKI: FERVONO I PREPARATIVI

Mancano ormai meno di 100 giorni al grande appuntamento dell’atletica continentale rappresentato dai Campionati Europei di Helsinki. Fervono i preparativi nella capitale finlandese, città che ha sempre avuto un feeling davvero speciale con l’atletica.
La Finlandia è associata ai grandi mezzofondisti del lontano passato e al lancio del giavellotto, vera e propria religione. La torre dello Stadio Olimpico di Helsinki è alta 72 metri per ricordare la misura vincente del grande giavellottista finnico Matti Jarvinen ai Giochi Olimpici del 1932 a Los Angeles.
L’impianto ha ospitato i Giochi Olimpici del 1952, due Campionati del Mondo nel 1983 e nel 2005 e due Campionati Europei nel 1971 e nel 1994.


Tanti atleti che hanno gareggiato nel glorioso impianto finlandese hanno espresso il loro pieno sostegno nei confronti di uno dei principali eventi dell’atletica internazionale del 2012 ricordando i momenti magici vissuti durante la loro carriera in questa città.
Una delle atlete che ha contribuito maggiormente a scrivere la storia recente dell’atletica a Helsinki è sicuramente Carolina Klüft che vinse il titolo mondiale nell’eptathlon al termine di un epico duello con la francese Eunice Barber.
“Per me lo Stadio Olimpico non ha eguali. Entrare in questo stadio suscita un grande carico di emozioni. Ai mondiali di Helsinki 2005 ho disputato la gara più dura della mia carriera. Camminando nel tunnel che porta allo Stadio Olimpico le sensazioni di dolore, tensione nervosa, pressione e gioia scorrevano nel corpo e nella mente mescolandosi tra loro. E’ stata una sensazione straordinaria”, ha detto la svedese, campionessa olimpica dell’eptathlon nel 2004 a Atene e tre volte iridata nel 2003, 2005 e 2007.

Nonostante la vicinanza temporale con le Olimpiadi di Londra che scatteranno il 27 Luglio molte stelle dell’atletica come l’astista francese Renaud Lavillenie, campione europeo in carica e iridato indoor a Istanbul lo scorso mese a Istanbul 2012, e la giavellottista tedesca Christina Obergföll, che a Helsinki vinse la medaglia d’argento iridata nel 2005 con il record europeo. hanno confermato la loro presenza all’appuntamento continentale.
“Sarebbe un sogno vincere la medaglia d’oro a Helsinki”, ha detto la Obergföll.
“Vincere a Istanbul è stato un grande successo ma sono eccitato dall’idea di poter difendere il mio titolo europeo a Helsinki. Gli Europei saranno allo stesso livello dei Mondiali”, ha detto Lavillenie.

Gli Europei non saranno soltanto un grande evento sportivo ma una grande festa. “Gli Europei saranno un grande festival con un’atmosfera magica e un pubblico straordinario”, ha detto Lauri Yanen, vocalist della rock band “The Rasmus” che ha composto la canzone ufficiale degli Europei. The Rasmus è un gruppo che ha venduto oltre 3 milioni e mezzo di dischi in tutto il mondo. Il ritmo della loro musica farà da colonna sonora alla manifestazione e allieterà gli spettatori durante le gare.

                                                                                  Diego Sampaolo

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Con TDS corri anche a Natale
19^ PisaMarathon: l’esordiente e l’ultramaratoneta entrano nell’albo d’oro
11° Allenamento di Natale: 1200 al via
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre