100 Km DI SEREGNO: CAMPIONATO MONDIALE, EUROPEO E MASTER

A meno di un mese dal via del mondiale di Ultramaratona, Seregno si prepara ad accogliere l’invasione di oltre 500 atleti che daranno spettacolo sulle strade della Brianza.
39 nazioni partecipanti, 251 atleti “nazionali”, più di cento “master” e oltre 120 “Open”. Con questi numeri inizia l’avventura della 100 Km di Seregno Mondiale, numeri che faranno diventare per un giorno, Seregno, capitale dell’Ultramaratona. 

La presenza degli atleti è destinata ancora a crescere nel corso delle prossime settimane in quanto le iscrizioni sono aperte sino al 15 aprile. Ai quasi 500 partecipanti alla 100 km vanno anche aggiunti gli atleti che prenderanno parte alla Mezza Maratona che, ad oggi, hanno già abbondantemente superato la centinaia. La “festa della corsa” a Seregno, sarà completata dalla moltitudine di partecipanti alla StraSeregno, la non competitiva che sicuramente replicherà e supererà gli ottimi riscontri ottenuti lo scorso anno.

Tutto è pronto, quindi, per accogliere gli ultramaratoneti protagonisti di un mondiale all’insegna della fatica e dell’agonismo, ma inserito nel contesto di manifestazioni che da sempre caratterizzano e qualificano lo spirito di accoglienza della gente di Seregno e della Brianza e che renderanno questo grande evento una vera e propria festa dello sport.

Si inizierà sabato 21 aprile con la parata delle bandiere attraverso il centro storico di Seregno, e si proseguirà in serata con la Pasta Party e il concerto de “I Luf” (gruppo folk rock italiano) alla Porada. Domenica 22 aprile alle 8.00 dal Centro sportivo alla Porada, dove sarà allestito il «villaggio dello sport”, il via del 26° IAU 100 Km Campionato Mondiale e del 21° IAU 100 Km Campionato Europeo. Un percorso di 20 km, completamente pianeggiante,attraverso le strade di Seregno – Cabiate – Giussano – Verano Brianza – Carate Brianza: i concorrenti dovranno percorrerlo cinque volte assistiti da oltre 500 volontari che si avvicenderanno sul percorso nelle 14 ore di tempo massimo della gara. La Cento Chilometri di Seregno, ultramaratona organizzata da Comune di Seregno in collaborazione con Asd. Marciacaratesi e con il patronato di IAU (International Association of Ultrarunners), IAAF Athletics (International Association of Athletics Federations), WMA (World Masters Athletics), CONI – Comitato Regionale Lombardia, FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera) e IUTA (Associazione Italiana Ultramaratona & Trail) darà ulteriore lustro ad una manifestazione che è stata riscoperta da pochi anni dopo i fasti degli anni ’50 e, quindi, all’inizio degli anni ’80.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
No Preview
Marcialonga lancia un nuovo contest con Strava per battere ogni record, “Marcialonga Coop fast km”
Zacup 2018- Pasturo (LC) 16 settembre, unica data triplice valenza
Tortu e la lezione di vita per i runner: ‘La tosse non c’entra un cazzo’
Abbigliamento Accessori Calzature
FreeLifenergy e Sziols Sport Glasses, una partnership naturale
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
#pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni