STRAMILANO CON INCERTI, STRANEO E LALLI

Valeria Straneo (foto Colombo/FIDAL)Stramilano 2012 con tre azzurri. Domenica 25 marzo sui 21,097km della classica lombarda saranno al via le maratonete Anna Incerti (Fiamme Azzurre) e Valeria Straneo (Runner Team 99) e Andrea Lalli (Fiamme Gialle) in campo maschile.

Nella passata edizione proprio la Incerti, bronzo europeo a Barcellona, aveva chiuso al secondo posto (1h10:41) alle spalle dell’etiope Ababel Brihane (1h09:54) con la Straneo quarta in 1h13:22, mentre Lalli, al debutto assoluto sulla mezza maratona, era finito sesto in 1h02:32 nella gara vinta dal keniano Mathew Kisorio (1h00:03). 

La Straneo si presenta a Milano con indosso la maglia tricolore della specialità conquistata a fine febbraio alla RomaOstia. In quell’occasione l’alessadrina aveva tagliato il traguardo in 1h07:46, crono velocissimo grazie a cui aveva superato la siciliana delle Fiamme Azzurre, comunque protagonista di un ottimo 1h08:18. Domenica, pertanto, tra le due atlete sarà l’ennesimo round di questa intensa stagione proiettata sui Giochi Olimpici. Entrambe hanno già conseguito, lo scorso settembre a Berlino, il minimo di partecipazione per la maratona: Incerti 2h25:32 e Straneo 2h26:33.

Andrea Lalli (foto Colombo/FIDAL)Proprio quest’ultima, che dieci giorni fa si era aggiudicata anche la mezza maratona delle Due Perle in un più tranquillo 1h11:20, correrà sulle strade del capoluogo lombardo in preparazione dell’impegno sui 42,195 km del 15 aprile a Rotterdam. In Olanda, come più volte da lei stessa dichiarato, punterà ad una prestazione di rilievo per affermare le proprie ambizioni azzurre per Londra. Obiettivo nel mirino anche di un’altra atleta, l’italo-marocchina dell’Esercito Nadia Ejjafini (PB 1h08:28 e 2h26:15 nel 2011) che il 25 marzo sarà in gara alla Mezza di Lisbonacon rivali del calibro dell’iridata keniana di maratona Edna Kiplagat. Insomma, una sorta di sfida a tre, a distanza.              

Per Lalli, invece, il ritorno a Milano rappresenta la seconda esperienza in carriera sui 21,097 km dopo un 2011 in parte segnato dallo stop a seguito del doppio intervento ai tendini ai quali si era sottoposto in aprile. Il 24enne molisano ha già dato prova, ad inizio marzo, di un’eccellente condizione con la brillante vittoria sui 4km dei Societari di cross di Correggio, preceduta dal secondo posto in Coppa Campioni a Castellon.

– 
XLI STRAMILANO AGONISTICA INTERNAZIONALE – km 21,097 
Il finanziere a febbraio si è allenato per tre settimane ad Iten nella Rift Valley al fianco di big come il keniano, due volte campione del mondo di maratona, Abel Kirui. 

IL PROGRAMMA – I primi a partire da Piazza Duomo alle 9 saranno i partecipanti della Stramilano dei 50.000, la corsa non competitiva a ritmo libero aperta a tutti che si svolge su una distanza di 10 km. Un percorso che si snoda lungo i grandi viali di Milano con un tracciato molto lineare, da percorrere in un tempo massimo di 4 ore e 1/2 correndo, camminando o semplicemente passeggiando, per riscoprire così i tanti affascinanti scorci cittadini ad un ritmo di tutto relax. A seguire (ore 10), sempre da Piazza Duomo, in un turbinio di palloncini, partirà la Stramilanina, la corsa di soli 5 km dedicata ai bambini di tutte le età e ai loro accompagnatori, oltre che a chi desidera essere protagonista senza coprire distanze impegnative. Alle 10:45 lo start della Stramilano Agonistica Internazionale. Oltre alle tre gare, la 41ª edizione della Stramilano assicurerà a tutti una domenica ricca di emozioni, con un fitto programma di eventi, momenti di intrattenimento, ma anche di riflessione e di solidarietà, per promuovere lo sport come possibilità di crescita personale. Numerose associazioni si affiancano ormai da anni alla manifestazione: il Centro Benedetta D’Intino, i City Angels, l’associazione Amici di Samuel, l’associazione Vidas, impegnata nella cura dei malati terminali, la Fondazione G. e D. De Marchi per la lotta alle malattie dell’infanzia.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Con TDS corri anche a Natale
19^ PisaMarathon: l’esordiente e l’ultramaratoneta entrano nell’albo d’oro
11° Allenamento di Natale: 1200 al via
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre