LA STRAVICENZA ABBATTE IL MURO DEI 10.000 PARTECIPANTI

Sono stati necessari dodici tentativi ma finalmente la “StrAVicenza-Trofeo Centro Commerciale Palladio” ha abbattuto il muro dei 10.000 partecipanti. L’edizione numero dodici della classicissima della primavera berica consegna alle cronache il numero complessivo di 10.042 iscritti suddivisi tra i 733 agonisti (record precedente 560) impegnati sui 10km e 9.309 della non competitiva strutturata su tre percorsi da 2 a 10km.

Sono state le Scuole primarie le assolute protagoniste di un traguardo così ragguardevole che nel loro insieme hanno totalizzato 4.959 tagliandini dando il contributo determinante al record. Il cielo leggermente coperto, in attesa della pioggia prevista per domani, ha garantito ai partecipanti di vivere senza patemi l’avventura lungo le strade del Palladio nella giornata vietata alle auto, grazie all’istituzione della domenica ecologica da parte del Comune con l’assistenza di Aim mobilità che ha predisposto parcheggi e bus gratuiti per tutti. Alle dieci il via da parte dell’Assessore comunale allo sport Umberto Nicolai e premiazioni svoltesi alla presenza del Sindaco Achille Variati.
La gara agonistica
Al maschile la vittoria è andata al favorito atleta marocchino Lhoussaine Oukhrid che gareggia per i colori della Pro Patria Milano con il crono 30:36, crono di tutto rispetto considerato il percorso ricchissimo di varianti e curve decisamente strette. Aeronautica Militare la divisa del giovane Michele Fontana che ha colto l’argento in 30:53 che ha avuto la meglio sul filo di lana sul portacolori delle Fiamme Oro Padova Paolo Zanatta, accreditato del medesimo crono al traguardo.
Nella gara femminile ha fatto il tris la Veneziana Giovanna Epis portacolori della Forestale che dal 2010 non si lascia scappare la vittoria sul traguardo di Campo Marzo. 35’07” il crono dell’azzurra che ha preceduto Giovanna Ricotta della Salcus con in 35’19”. Bronzo per Giulia Martinelli della Forestale in 35”27 che ha preceduto la portacolori delle Fiamme Azzurre Valeria Roffino con 35’35”. I premi Fulvio Costa indetti dall’Associazione Amici dell’Atletica Vicenza sono andati a Diego Baù in campo maschile e a Gloria Tessaro in ambito femminile, entrambi di Atletica Vicentina Frattin Auto.
La non competitiva con le Scuole grandi protagoniste
Bambini, anziani, famiglie, persone disabili, mamme col passeggino, praticanti del Nordic Walking e anche persone con il cane al guinzaglio: tutti insieme hanno dato vita ad una giornata di gioia, colori e voglia di stare insieme per condividere un momento unico di aggregazione come solo StrAVicenza sa regalare al capoluogo vicentino.
Dietro agli agonisti si sono presentati ai nastri di partenza gli iscritti alla non competitiva tra cui i gruppi scolastici che hanno totalizzato da soli quasi 5000 partecipanti. La Scuola di Torri 1 “G. Zanella” strappa la leadership a Laghetto dopo tre anni di vittorie. Secondo l’Istituto Farina e terzo gradino del podio alla Laghetto, tutte e tre le scuole hanno raggiunto in sede di iscrizione almeno i 500 iscritti. Ma il record è stato anche tra le scuole aderenti che hanno raggiunto la cifra record di venti. Contributo notevole anche quello delle Palestre e dei Gruppi Sportivi amatoriali iscritte all’apposito trofeo. Vittoria netta del circolo dipendenti della Banca Popolare di Vicenza a quota 247. Centro Sportivo Delta argento con 118 iscritti e bronzo per il Fitness First con 106. Ben quattordici i gruppi iscritti.
La solidarietà ha corso con Vicenza Press per l’Admo
Tra le iniziative a sfondo sociale collegate all’evento ha avuto ottimi riscontri la vendita delle t-shirt dell’evento grazie all’iniziativa patrocinata da “Vicenza Press” a favore dell’Associazione Admo Onlus di Vicenza. Due euro per ogni maglietta andranno a finanziare le attività istituzionali della Onlus berica che ha anche raccolto ulteriori fondi grazie alla vendita delle colombe pasquali.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
SORRENTO-POSITANO COAST TO COAST 2017: SCOPRI LE PROMOZIONI PER LE SOCIETÀ
PISAMARATHON PER TUTTI: 42, 21, 14, 7 e 3 km
AGSM VERONAMARATHON 2017: LA BASILICA DI SAN ZENO SULLA MEDAGLIA
Abbigliamento Accessori Calzature
ASICS LANCIA IL ‘SODDISFATTI O RIMBORSATI’
NUOVA COLLEZIONE MIZUNO PER IL TRAIL
LA TECNOLOGIA VIBRAM AI PIEDI DEL BIANCO